Un nuovo tetto per il campo della bocciofila

Un intervento atteso da anni dai molti frequentatori del Centro anziani che si ritrovano nei pomeriggi a sfidarsi a bocce

Vedano Olona - varie

Si è conclusa la ristrutturazione della copertura del campo di bocce del Centro Sociale Spech con i lavori di ripristino della tettoia, da tempo così compromessa da non offrire la necessaria protezione al campo da pioggia e intemperie.

Un intervento atteso da anni da molti frequentatori del Centro anziani che si ritrovano nei pomeriggi a sfidarsi a bocce: ora non dovranno più temere che le giornate di pioggia rovinino la delicata pista da bocce da loro accuratamente manutenuta.

“I lavori messi in opera dall’Amministrazione Comunale hanno visto la rimozione e il riposizionamento dei coppi esistenti, la posa di un manto isolante sottostante con ganci fermacoppo antiscivolamento la cui assenza aveva accelerato il degrado della struttura. Per il Comune si tratta di un investimento sociale – dice l’Amministrazione guidata da Vedano Viva – perché il Centro Spech manterrà nel tempo le sue potenzialità di luogo d’incontro per tutti gli amanti di questo sport, siano giocatori o spettatori”.

Il gruppo bocciofilo del Centro Sociale Spech conta circa una ventina di tesserati, ma le iscrizioni sono sempre aperte: basta richiedere la tessera al responsabile del gruppo, Antonio Muraca.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.