Classe per classe, tutti i protagonisti del “Laghi”

Dieci bolidi tra Wrc e R5 pronti a contendersi la vittoria assoluta, ma anche nelle altre categorie sarà battaglia. Ecco i contendenti

La PS 5 del Rally dei Laghi 2016 (Valganna - Alpe Tedesco)

La ASD Laghi ha diramato l’elenco ufficiale degli equipaggi iscritti al 26° Rally dei Laghi che si disputerà tra nel prossimo fine settimana con partenza e arrivo a Varese e con otto prove speciali disegnate sulle strade dell’alta provincia. Sono quasi 100 le vetture pronte a darsi battaglia per un titolo che viene rimesso in palio da Simone Miele, vincitore un anno fa. Ecco quindi una prima “lettura” di quella che sarà la gara nelle principali classi tra quelle in cui è suddivisa la gara.

La premiazione del Rally dei Laghi
Miele e Mometti tra le miss nel 2016

WRC (5 equipaggi)

La classe regina ha un numero ridotto di iscritti rispetto al 2016, ma comprende tutti i grandi favoriti per il successo finale. A partire da Simone Miele che però ha cambiato vettura: il “Laghi” sarà la prima gara con la Citroen Ds3, stessa macchina dell’elvetico Mirko Puricelli che sulla carta non dovrebbe valere la lotta per il successo. A bordo di tre Ford Fiesta gli altri “big”: il comasco Paolo Porro è l’ospite più atteso mentre Beppe Freguglia vuole tornare a graffiare dopo il deludente 2016 (ma ha vinto i tre “Laghi” precedenti). E poi c’è Andrea Crugnola, per la prima volta su una Wrc: ha il talento per vincere ma rispetto agli avversari conosce meno il mezzo.

R5 (5 equipaggi)

Pronti ad approfittare di qualche passo falso di quelli “davanti”, i cinque di R5 hanno bolidi altrettanto importanti. Anche qui pronostico apertissimo: Pippo Pensotti e Marco Roncoroni hanno già vinto l’assoluta a Varese, Giò Dipalma e Corrado Pinzano hanno tutto per ben figurare. Il lavenese ha una Skoda Fabia ufficiale, il biellese guida un’altra vettura della casa ceca; gli altri tre – c’è anche Luca Potente – hanno le Fiesta. In condizioni normali dovrebbero “ballare” tra podio e top ten, ma qualcuno pagherà dazio.

Il Rally dei Laghi sul Cuvignone innevato
Calabrini con la Porsche

S20 – RGT – N4

Le vetture a ridosso delle più performanti sono poche: tra le S20 sarà battaglia tra Peugeot 207, quelle di Ivo Muzio e Messori. Aldo Calabrini invece riporterà in gara la vettura più ammirata nella passata edizione, la splendida Porsche GT3, bellissima ed elegante anche senza velleità di alta classifica. (Cambio di programma: Calabrini porterà in gara la nuovissima 124 Abarth, da poco impegnata nel mondo dei rally). L’altro Muzio, Alessandro, e Martinelli si contenderanno l’alloro in N4.

S16 (6 equipaggi)

Cinque Renault Clio contro una Fiat Punto, quella nelle mani dei fratelli Vanni e Lorenzo Maran, due che il “Laghi” lo hanno già vinto a livello assoluto dieci anni or sono. Contro i due valcuviani gente scafata come David Bizzozzero, Barsa Re e Pierangelo Meli e due outsider come Longhi e Furci.

Rally dei Laghi 2016 - Prova spettacolo a Caravate
Marchetti torna sulla Clio R3C

R3 (11 equipaggi)

Qui la battaglia sarà ai massimi: tante auto (8 R3C, 3 R3T) e piloti di alto profilo, molti dei quali cresciuti proprio sulle strade del “Laghi”. Matteo Bosetti rimette in palio un titolo di classe strappato lo scorso anno a un altro big di categoria, Alessandro Marchetti. Guzzi e Pederzani senior sono alternative valide così come Contini. A seguire Pirelli, Uslenghi, il giovane Brusa e il trio con motore turbo: Daldini su Clio (come le R3C), Martinelli e Luchi su Ds3.

R2 (14 equipaggi)

Piccole ma aggressive, le auto di classe R2B si presentano alla vigilia con un pronostico molto incerto anche se i due piloti più attesi sono il varesino Andrea Spataro e il piacentino Gabriele Cogni (entrambi su Peugeot 208), con Maci e Comendulli principali alternative. Bella la lotta tra diverse case costruttrici: oltre alla 208 ci sono due Renault Twingo, un’Opel Adam e tre Citroen C2.

A7 (6 equipaggi)

Chiudiamo questo focus con le “vecchie” A7, classe che a cavallo del nuovo millennio ha vinto ben cinque volte il “Laghi”. Tutte Renault Clio le vetture iscritte con diversi piloti spesso protagonisti a Varese come Ciconte, Rodili, Daverio e Albertolli. Elenco chiuso con Turetta e D’Angelo, e chissà che qualcuno di loro non riesca a riportare in alto le regine di un tempo.



DIRETTAVN

Se il “Laghi” è una tradizione, anche la diretta di VareseNews inizia ad avere una solida storia alle spalle. E naturalmente, anche quest’anno, il nostro giornale racconterà la gara fin dai giorni precedenti con un lungo liveblog (qui l’edizione 2016) nel quale troverete curiosità, informazioni, immagini e naturalmente le notizie in tempo reale in collaborazione con Caffé Chicco d’Oro e Marazzato Group.
Chi volesse affiancare VareseNews in questa avventura attraverso una sponsorizzazione può contattare il nostro ufficio commerciale scrivendo a marketing@varesenews.it.

RALLY DEI LAGHI – Tutti gli articoli su VareseNews

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 20 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.