Come educare i bambini alla felicità

il Comitato dei Laghi organizza per lunedì 3 aprile un nuovo incontro rivolto a tutti i genitori

Avarie

Dopo l’evento sugli adolescenti e il rapporto coi genitori col professor Pellai, il Comitato dei Laghi organizza per lunedì 3 aprile un nuovo incontro rivolto a tutti i genitori.

Questa volta il tema sarà l’educazione alla felicità e ospiteremo Marco Masella, presidente della scuola di Palo Alto, che ci spiegherà in cosa consiste la “Positive education” e la sinergia esistente tra le emozioni positive e l’apprendimento.

«Continua, quindi, il nostro sforzo di fornire ai genitori strumenti che possano aiutarli nel difficile compito di far crescere i nostri figli “solidi e felici adesso, domani e per tutta la vita” e siamo convinti che questa sarà una bellissima occasione di confronto su tematiche molto concrete: chi non vorrebbe avere indicazioni per migliorare le performance scolastiche e il benessere in generale dei propri figli?», dicono gli organizzatori dell’evento.

«Ringraziamo la scuola di Palo Alto per la disponibilità dimostrata e in particolare il comune di Varano Borghi per averci dato la possibilità di utilizzare il teatro. Ricordiamo che il Comitato dei Laghi è la libera associazione di tutti i comitati genitori dell’istituto comprensivo di Travedona, che gestisce nove plessi scolastici, dall’infanzia alla secondaria di primo grado».

L’evento, si terrà presso il Teatro Comunale di Varano Borghi, in via Vittorio Veneto, dalle 21.00 alle 22.30.

La serata è gratuita e patrocinato dai comuni di Biandronno, Comabbio, Ternate, Travedona Monate, Varano Borghi oltre che dall’Istituto Comprensivo di Travedona Monate.

L’evento è rivolto a tutti i genitori di figli, dall’infanzia all’adolescenza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore