Come faccio per pagare il ticket all’ospedale?

Una signora lamenta le diverse difficoltà incontrate per effettuare il pagamento della visita fissata. L'azienda spiega cos'è successo

totem hall ospedale varese

Una visita medica all’ospedale di Varese fissata per la figlia. Qualcosa impedisce di pagare allo sportello CUP, probabilmente per un’incomprensione, così una madre raggiunge il totem posto nella hall del monoblocco, attivo 24 ore 7 giorni su 7.

Anche in questo caso, però, la sua buona volontà non viene accolta. Il pagamento non si riesce a fare: «Al di là del fatto che bisogna ovviamente raggiungere il totem e pagare il parcheggio – spiega la donna – vi invio in allegato la risposta del totem riguardo sia ai miei ticket da pagare sia quelli di mia figlia. Dato per scontato che la tessera sanitaria funziona perfettamente, in quanto la uso sia per avere lo sconto benzina, sia per autenticarmi (e autenticare mia figlia) online, posso solo dedurre che per tutte le ricette per le quali è già stato fissato un appuntamento, sia a nome mio che a nome di mia figlia, sia già stato pagato il ticket e ciò risulti dai vostri sistemi informativi. Tale situazione peraltro non coincide con quanto risulta dalle mie ricevute ma obiettivamente non so più cos’altro dovrei fare per pagare un ticket. Credo oramai di aver provato tutte le opzioni disponibili e di aver pedissequamente seguito le istruzioni che compaiono sul sito (e sul TOTEM)».

In effetti, l’utente si è comportata nel modo corretto ma, fanno sapere dall’ASST Sette Laghi, il totem permette il pagamento di prestazioni che andranno effettuate nell’arco di due settimane mentre la prenotazione della signora era stata fissata per dicembre 2018.

L’eccesso di zelo non è conteggiato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore