Gli artisti diversamente abili tornano in scena con “Il Mio Nome è Noi”

Per gli artisti diversamente abili, in collaborazione tra la Cooperativa Progetto Promozione Lavoro e Arca 88, si avvicina la data di un nuovo spettacolo

progetto promozione lavoro

Per gli artisti diversamente abili, in collaborazione tra la Cooperativa Progetto Promozione Lavoro di Olgiate Olona e Arca 88 di Olgiate Comasco,  si avvicina la data di un nuovo spettacolo di questa avventura che li ha portati ad esibirsi in tutta la provincia e anche più in là.

Il Mio Nome è Noi” tornerà in scena giovedì 23 marzo ospitato dal comune di Caronno Varesino. Si tratta di uno spettacolo teatrale fatto da 16 artisti diversamente abili della durata di 50 minuti. Uno spettacolo intenso che condurrà lo spettatore a maggiore riflessioni e consapevolezza verso un mondo per molti sconosciuto, capace di regalare intense emozioni.

Il vero punto forza di questo laboratorio teatrale è stato quello di creare un tavolo artistico dove l’azione è stata anticipata dalla parola, dove l’idea è partita dal bisogno e dove il gruppo ha supportato il dire di ogni persona. Una ZTL (zona temporaneamente libera) dove ogni cosa è stata espressa in maniera libera e con parole proprie: affetto, amore, pregiudizio, paura, dolore, ricordi, emozioni, condizioni, capricci, gioia, solidarietà e molto altro ancora.

Dove e quando: Biblioteca di Caronno Varesino (Va), via Manzoni 4 Giovedì 23 marzo 2017 alle ore 10.30 (per le scuole). Replica per l’intera cittadinanza alle ore 21.
INGRESSO LIBERO
Per informazioni: Progetto Promozione Lavoro tel./fax 0331.375250 promlavoro.educatori@gmail.com http://pplavoro.altervista.org/
Cooperativa Sociale Arca 88 onlus tel.031/802125
cell.3493166744 Cah.stellapolare@gmail.com www.arca88.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore