Costituito il comitato “Sud Verbano-Laghi” per Matteo Renzi

Alla riunione, svolta nella sede storica del PD di Ispra, hanno partecipato una trentina di persone (amministratori, iscritti PD e simpatizzanti)

SI E’ COSTITUITO IL COMITATO SUD VERBANO – LAGHI PER MATTEO RENZI & MAURIZIO MARTINA

In vista delle consultazioni primarie nazionali del Partito Democratico, che si svolgeranno in tutta Italia Domenica 30 Aprile, Lunedì 27 Marzo sera si è costituito il Comitato “Sud Verbano-Laghi” a supporto di Matteo Renzi Segretario del PD.
Il Comitato opera nei Comuni del Sud Verbano della Provincia di Varese, da Sesto Calende a Laveno Mombello, passando per Angera, Ispra, Besozzo, Brebbia, Biandronno, Gavirate, Cocquio Trevisago, Casciago, Comerio e Travedona Monate.

Alla riunione, svolta nella sede storica del PD di Ispra, hanno partecipato una trentina di persone (amministratori, iscritti PD e simpatizzanti) che hanno espresso le loro considerazioni per il PD e per un nuovo messaggio e impegno richiesto a Matteo Renzi e Maurizio Martina.
Ha partecipato alla riunione l’On. Maria Chiara Gadda che, ringraziando i presenti, ha rivendicato i 1.000 giorni del Governo Renzi, avendo partecipato a diverse Commissioni Parlamentari ed essendo stata promotrice della Legge Nazionale sugli sprechi alimentari.
Si sono raggiunti traguardi importanti come la legge sul dopo di noi, le unioni civili, il job act, la buona scuola, legge sull’industry 4.0 e molte altre. Tutto è migliorabile ma è importante tracciare una direzione sul Sistema Paese che si ha in mente per i prossimi decenni, in una logica di sostenibilità e apertura internazionale ed Europea.

Ha introdotto e concluso l’incontro Simone Franceschetto (Segretario PD Angera, Ispra, Ranco e Coordinatore dell’area omogenea “PD dei Laghi”) che ha evidenziato l’importanza di incontrarsi e progettare obiettivi per il territorio del Sud Verbano di appartenenza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore