Crateri lunari fuori dalle scuole

La segnalazione di un genitore, “strade pericolose in via Fiordalisi ”: siamo andati a vedere. Il Comune: compito della Provincia, solleciteremo

Strade gruviera fuori dalle scuole

Pericoloso per i pedoni: entrarci di notte, al buio, rischierebbe di far cadere chiunque. Una mazzata per i cerchioni delle auto. E pericolosissimo, addirittura, per le moto e le bici: in tanti, fra gli studenti delle scuole superiori di Gavirate, percorrono la strada per arrivare sui banchi ogni mattina proprio sulle due ruote.

Galleria fotografica

Strade gruviera fuori dalle scuole 4 di 10

Per questo solo qualche giorno fa ha chiamato in redazione la mamma di uno studente per segnalarci la situazione.
“Andate a vedere cosa c’è fuori dalle scuole”. E ci siamo andati questa mattina: nella via dei Fiordalisi a Gavirate, in effetti, sono pesanti delle vere e proprie buche, contrassegnate con un cartello generico di attenzione, e un sacco di sabbia per tenerlo fermo.
Le auto che arrivano fanno la gimcana per evitare le buche, nel tentativo di trovare un parcheggio.

La questione è nota in Comune. A margine di un evento pubblico il vicesindaco Massimo Parola spiega la situazione. «Siamo purtroppo a conoscenza della situazione, anche io ho fatto un sopralluogo sul posto non più tardi di qualche giorno fa – afferma – . La strada è tuttavia di competenza della Provincia, che è responsabile non solo per l’immobile dove studiano i ragazzi delle medie superiori, ma anche del tratto di strada d’accesso. Concordo con la preoccupazione dei genitori: la situazione è già stata evidenziata alla Provincia. Solleciteremo ulteriormente un intervento per sistemare il fondo stradale».

di
Pubblicato il 14 marzo 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Strade gruviera fuori dalle scuole 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ANGE

    Buongiorno.
    Ho segnalato con due e-mail all’ufficio tecnico del comune di Gavirate la pericolosità di quella strada già i giorni 18 e 22 febbraio u.s., ma nessuno mi ha risposto.
    Quel cartello di pericolo è stato posizionato solo dopo che ho telefonato personalmente in comune qualche giorno più tardi e ho parlato con una addetta dell’U.T. Ma la situazione era già così da parecchio tempo.
    Speriamo che adesso si risolva.

Segnala Errore