Criteria Giovanili di Nuoto: anche gli atleti di Busto in gara

Agli ordini di coach Gianni Leoni saranno quattro gli atleti delle Piscine Manara. Il coach: “Ho grande fiducia nelle potenzialità dei miei atleti”

Dolores Margni

Da venerdì 17 a mercoledì 22 marzo più di 2000 atleti in rappresentanza di 351 società categoria Ragazzi, Juniores e Cadetti si sfidano ai Criteria in vasca da 25 metri, nella piscina Comunale di Riccione. La prima parte sarà dedicata alla sezione femminile, in gara dal 17 al 19 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette; poi spazio ai maschi dal 20 al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette. L’obiettivo per tutti è quello di ben figurare in vista dei grandi appuntamenti internazionali, a partire dai campionati europei che si svolgeranno a Netanya, in Israele, dal 28 giugno al 2 luglio.

Saranno in quattro gli atleti che si allenano alle Piscine Manara di Busto Arsiziodel Team Nuoto Sport Management. In campo femminile agli ordini di coach Gianni Leoni, per la categoria juniores, scenderanno in vasca Dolores Margni, l’atleta in foto (200fa, 100sl, 400mi, 50fa, 100fa) e Beatrice Staurengo (200sl, 400sl, 100sl, 50sl), mentre per la categoria ragazze sarà in gara Giulia Giamberini (400mi, 200do, 200mi). In rappresentanza del settore maschile bustocco, invece, ci sarà Maikol Zerbi (50fa, 200mi).

Così coach Leoni: “Andiamo a Riccione con grande fiducia. Dolores Margni, dopo la bella vittoria nei 200fa la scorsa estate ai Campionati Italiani proverà a ripetersi e, perché no, a staccare il pass per gli assoluti primaverili. Ha buone chance di podio, soprattutto con la 4x200sl, anche Beatrice Staurengo. Infine per quanto riguarda Giamberini e Zerbi, sarà molto importante per loro fare esperienza e provare a migliorare i propri personali”.

Le gare potranno essere seguite in diretta streaming sul Sito della Federnuoto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.