Donne e musica, dialoghi di pace in Regione

Mercoledì 8 marzo a Palazzo Pirelli a una tavola rotonda sul tema “Nel dialogo delle donne il futuro della pace” e un concerto delle Cameriste Ambrosiane

Musica Classica

In occasione della Giornata internazionale della Donna il Consiglio regionale lombardo promuove, insieme al Corpo Consolare di Milano e della Lombardia, la conferenza “Nel dialogo delle donne il futuro della pace”. L’evento si svolgerà mercoledì 8 marzo al 31° piano (Belvedere) di Palazzo Pirelli.

Dopo i saluti istituzionali (alle ore 11) del Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo e del Decano del Corpo consolare Walid Haidar, è prevista l’introduzione della Vice Presidente del Consiglio regionale Sara Valmaggi.

A partire dalle 11.30 si terrà la tavola rotonda con la Consigliera Segretario Daniela Maroni e le Consoli generali del Marocco, del Messico, del Portogallo e del Bangladesh (rispettivamente Fatima Baroudi, Marisela Morales Ibanez, Daria Angela Pesce e Rezina Ahmed).

Modererà i lavori Fabio Roia, Presidente della Sezione autonoma Misure di prevenzione del Tribunale di Milano. Le conclusioni saranno affidate a Francesca Brianza, Assessore regionale al Reddito di autonomia e inclusione sociale.

Nel pomeriggio, a partire dalle 18, un concerto offerto dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale e dal Corpo Consolare.

“Ritratti di Signora: nobildonne e popolane, sante e malafemmine”, è il titolo dell’appuntamento musicale, che vedrà protagonista il sestetto d’archi delle “Cameriste ambrosiane”, con un programma di musiche di Mozart, Bach e vari altri autori.

L’ingresso è dalle ore 17 alle 17.45, con prenotazione obbligatoria sul sito del Consiglio regionale

Per informazioni si può chiamare lo 02/67486358.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore