Doppi vetri contro il rumore degli aerei, paga l’aeroporto

O meglio: paga la Sacbo, il gestore dello scalo bergamasco, secondo di Lombardia per volume di traffico. Previsti nuovi infissi e condizionatori in oltre 250 edifici

Malpensa, partito alle 6.15 il primo volo trasferito da Orio al Serio (inserita in galleria)

L’aeroporto fa rumore e la società di gestione paga gli interventi di mitigazione per le abitazioni più esposte: la SACBO – la società dello scalo di Orio al Serio, secondo aeroporto di Lombardia – investirà 4 milioni e mezzo in quattro Comuni sulle rotte dell’aeroporto.

“Il 29 settembre il Consiglio di amministrazione di Sacbo ha approvato ulteriori interventi di mitigazione sul territorio limitrofo al sedime aeroportuale” scrive la Sacbo in una nota. “Nello specifico sono stati stanziati 4,5 milioni di euro che verranno impiegati per nuove opere di mitigazione su circa 250 abitazioni private, in aggiunta alle 165 attualmente interessate. Considerando i 2,5 milioni spesi a tutto il 2013, che hanno riguardato 9 scuole e 125 abitazioni, e i 3 milioni stanziati per gli interventi in corso, il totale degli investimenti di Sacbo in opere di mitigazione ammonta a 10 milioni”.

Gli interventi riguarderanno 122 abitazioni per quanto riguarda il rifacimento degli infissi (doppi vetri antirumore) e 162 per la installazione di condizionatori. I proprietari interessati sono 95 nel Comune di Orio al Serio, 35 a Seriate, 32 a Grassobbio, 3 a Bagnatica. La lista degli interventi è stata definita nell’autunno 2016, la conclusione dei lavori è prevista entro l’autunno 2017.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore