Dostoevskji protagonista di Pensiero in Scena

Una conferenza in Sala Montanari lunedì 6 marzo e lo spettacolo teatrale giovedì 9 saranno dedicati allo scrittore russo. L'evento all'interno della rassegna teatrale organizzata da Rag Time

feodor Dostoevskji

Una settimana interamente dedicata a Feodor Dostoevskji.

Prosegue infatti il 6 marzo, con due importanti appuntamenti, la rassegna di conferenze e spettacoli Pensiero in scena, organizzata da Rag Time nel quadro di Gocce 2017 in collaborazione con il Liceo Classico Cairoli di Varese. Il tema affrontato questa settimana riguarda Dostoevskji e la filosofia del Nichilismo, e si snoderà nei due seguenti appuntamenti:

LUNEDI’ 6 MARZO, ore 14.30 – SALA MONTANARI, VARESE
Conferenza del Prof. Federico Vercellone (Università Statale di Torino)
La filosofia del Nichilismo e Dostoevskji
INGRESSO LIBERO

Per poi proseguire il 9 marzo con un interprete e una regista d’eccezione: Fausto Russo Alesi – premio UBU – porterà in scena l’intenso e tormentato Ivan dei “Fratelli Karamazov”, per la regia di Serena Sinigaglia.

GIOVEDI’ 9 MARZO, ore 21.00 – TEATRO NUOVO, VARESE
Spettacolo teatrale
Fausto Russo Alesi
Ivan
Da I Fratelli Karamazov di Feodor Dostoevskji

riscrittura di Letizia Russo
consulenza di Fausto Malcovati
regia di Serena Sinigaglia
con Fausto Russo Alesi
scene Stefano Zullo
luci Roberta Faiolo
assistente alla regia Giulia Sarah Gibbon
co-produzione ATIR Teatro Ringhiera
Teatro Donizetti Bergamo

“Amo i classici. Amo la grande letteratura russa dell’800 perché in essa gli uomini osavano ancora chiedersi il perché delle cose, osavano affrontare i grandi temi dell’esistenza. Chi sei? Cos’è l’uomo? Quale il senso del suo agire nel mondo? Cos’è la libertà? Esiste un ordine nel caos? E la violenza, la violenza di cui è intriso l’uomo, ha un’espiazione possibile?
Abbandonarsi alla lettura de I fratelli Karamazov è un viaggio nel tempo attraverso gli uomini, nell’uomo. Ed ecco spiccare un uomo tra gli uomini, o forse è solo un ragazzo troppo maturo per i suoi anni, il secondo dei figli Karamazov, il più tormentato, il più assolutamente umano: Ivan. L’uomo e l’intera umanità visti dagli occhi di Ivan Karamazov, questo il nostro viaggio. I fratelli Karamazov secondo Ivan, se volete” (Serena Sinigaglia)

Biglietti: Intero, 15 € – Ridotto, 12 € – Studenti, 10 €

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.