Due automediche K.O. per incidenti stradali

Una domenica mattina da dimenticare per l’Areu. I mezzi già stati sostituiti: feriti lievi

Avarie

Sono quei mezzi che portano rianimatore e infermieri sul posto in maniera veloce quando c’è’ bisogno di asssitenza sanitaria urgente e altamente qualificata.

Da tutti conosciuti come automediche, spesso sono station wagon o monovolume con a bordo molto materiale utile per il primo soccorso, le si vedono sfrecciare assieme alle ambulanze: difatti non “caricano” i pazienti, ma affiancano l’intervento delle autolettighe.

Questa mattina, 26 marzo, però, due di questi importanti veicoli sono rimasti coinvolti in altrettanti incidenti stradali. Il tutto avvenuto praticamente nello stesso istante in due distinte città: Busto Arsizio e Legnano.

Il primo incidente è avvenuto in via Quintino Sella a Busto Arsizio: l’automedica era in urgenza ed è stata centrata da un altro veicolo: ferite tre persone raggiunte da altri mezzi di soccorso: codici verdi, ma il mezzo sanitario è andato distrutto.

Quasi nello stesso istante, altro incidente stradale a Legnano, in via Piave: anche qui coinvolta un’automedica.

I mezzi sono di Areu e venivano condotti da autisti della Croce Rossa Italiana: entrambi i veicoli sono già stati sostituiti con vetture di backup, come conferma il responsabile di Areu Guido Garzena.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore