E’ morto Cino Tortorella, l’ex mago Zurlì

A giugno avrebbe compiuto 90 anni. Autore e regista, è stato anche uno dei fondatori prima di Telealtomilanese, poi di Antenna3

Walter Veltroni a Varese

E’ morto a Milano, Cino Tortorella, l’ex mago Zurlì che per tanti anni ha legato il proprio volto e la propria attività allo Zecchino d’oro. A giugno avrebbe compiuto 90 anni. Autore e regista, era anche appassionato ed esperto di enogastronomia.

Nato a Ventimiglia il 27 giugno del 1927, Tortorella era innanzitutto un autore e regista televisivo: lo Zecchino d’Oro era una sua creatura, era stato con quello show per bambini che, vestito da mago, con tanto di mantella azzurra, aveva conquistato il grande pubblico.

Ma in RAI è stato autore e regista di Chissà chi lo sa?, trasmissione andata in onda consecutivamente per dodici anni e citata, una delle più importanti trasmissione della tv dei ragazzi. Altre sue note trasmissioni andate in onda sulla TV di stato sono Scacco al re e Dirodorlando.

Ha inoltre avuto un ruolo importante nella nascita di Telealtomilanese e poi di Antenna 3. Per quest’ultima emittente è stato infatti autore (con Enzo Tortora) e regista di uno dei loro capisaldi, Il Pomofiore, e autore  (con Ettore Andenna) e regista de La Bustarella, altra trasmissione storica dell’emittente.

Proprio per questo, Tortorella era stato recentemente uno dei protagonisti della mostra “Ti ricordi quella sera?” sulla nascita di TeleAltomilanese e Antenna 3, di cui era stato uno dei fautori, in mostra a Busto a Dicembre. Aveva partecipato infatti a uno degli eventi-testimonianza di quegli anni ruggenti della tivù.

Poco prima, nel novembre 2016 era stato a varese in occasione della presentazione del libro di Walter Veltroni.


Il foyer del Piccolo Teatro di Via Rovello a Milano ospiterà le sue spoglie per l’ultimo saluto lunedì dalle 9 alle 13. In seguito, alle 14.30,  il funerale.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.