Enzo Crispino candidato per Crenna-Moriggia

Tra i temi su cui attivarsi, in particolare la sicurezza stradale in entrambi i quartieri e centro anziani di Moriggia

Crenna generica

Enzo Crispino si candida per la consulta di Crenna-Moriggia. 46 anni, residente a Moriggia, è oggi in cerca di lavoro. «Mi sono sempre impegnato per il benessere del quartiere, segnalando problemi, ad esempio mi sono battuto per far ripristinare le panchine all’interno del quartiere» (un tema comparso sulle pagine dei giornali nel 2016).

«Ho anche creato una pagina “Sei di Moriggia”, perché i cittadini potessero segnalare direttamente cosa hanno bisogno». E quali sono le priorità più sentite, secondo Crispino? «Per quanto riguarda Moriggia direi la sicurezza vicino alle scuole elementari, dalla segnaletica da rifare, alla sosta delle auto. Poi la questione del centro anziani, che era attivo ed è chiuso da anni: sarebbe un punto di aggregazione, per gli anziani ma anche per i ragazzi che non sanno dove trovarsi» (è stato un tema molto toccato in campagna elettorale 2016, ma la situazione non si è ancora sbloccata). «Per quanto riguarda invece Crenna, la priorità è la sicurezza stradale, in particolare sulla via Monte San Martino dove ci sono stati due incidenti mortali».

Ha qualche proposta particolare per il quartiere? « Se fossi eletto, mi confronterei comunque con le altre persone elette. Sicuramente partirei da interventi per la via Monte San Martino e via Monte Leone. E poi mi attiverei per riaprire il Centro Anziani: il sindaco ha sottolineato che c’è un problema di mancanza di fondi, i cittadini però possono mettersi a disposizione per la gestione. Poi l’attenzione alla qualità delle strade e dei marciapiedi, lo chiedono per primi gli anziani che fanno fatica a muoversi in sicurezza. Voglio portare anche la loro voce, la voce della gente, per farla sentire all’amministrazione comunale».

VareseNews proporrà le interviste ai candidati delle Consulte Rionali Gallarate: clicca qui per quelle già pubblicate

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore