Fermato un 40enne con 7 grammi di cocaina in dosi

L'uomo guidava un'auto che è stata sequestrata. Per lui è scattata la segnalazione in procura per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

cocaina

Nel pomeriggio di venerdì 3 marzo gli agenti della squadra Volante del commissariato di polizia di Gallarate hanno notato un suv scuro che effettuava alcune manovre repentine in via Bergamo. Dopo aver seguito per un breve tratto l’auto gli operatori hanno deciso di fermare il conducente chiedendogli di esibire la patente di guida.

L’uomo, un quarantenne dipendente di un pastificio, con il suo atteggiamento ha insospettito ulteriormente i poliziotti che hanno deciso quindi di controllare approfonditamente l’autovettura. Il controllo ha permesso di rinvenire, abilmente occultata,  circa 7 grammi di cocaina già confezionata in dosi.

A questo punto gli agenti del commissariato, anche in considerazione del palese stato di alterazione dell’uomo, hanno ritirato la patente ed il libretto di circolazione dell’autovettura, che è stata altresì sequestrata. L’uomo è stato deferito alla procura della Repubblica di Busto Arsizio in quanto ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio e segnalato alla Prefettura quale assuntore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.