Firmato l’accordo tra il Comune e i Commercianti

E' stato raggiunto l’accordo sul documento che settimana scorsa il sindaco Galimberti aveva presentato ai commercianti

commercianti varese protesta cosap

Firmato il protocollo di intesa tra Comune di Varese e le Associazioni dei commercianti del capoluogo, Ascom, Confesercenti e Aime. E’ stato dunque raggiunto l’accordo sul documento che settimana scorsa il sindaco Galimberti aveva presentato ai commercianti. Punto per punto Comune e Associazioni di categoria hanno dunque analizzato i contenuti del documento e poi hanno sottoscritto il patto per il rilancio del centro storico, la sicurezza, il decoro e il rispetto delle regole. Un centro di Varese più bello e vissuto dove tutti, amministrazione e commercianti si impegneranno lavorando insieme sugli obiettivi indicati nel documento: questo lo spirito congiunto e la sinergia espressa al termine dell’incontro.

“Sono molto soddisfatto dell’accordo raggiunto ma soprattutto del metodo che abbiamo applicato – ha dichiarato il sindaco Galimberti dopo la firma del protocollo – Abbiamo dato l’avvio all’applicazione del primo baratto amministrativo per intervenire su parti importanti della città quali il commercio e le attività produttive che sono tra le attività prevalenti della città. Come era stato annunciato si sono sensibilizzate le parti su alcuni temi importanti come quello del decoro urbano, il rispetto delle regole e per creare le condizioni che il centro sia più sicuro possibile, e soprattutto ci sono state da parte degli esercenti degli impegni importanti finalizzati a rendere il centro più vivibile nell’interesse dei ragazzi che lo frequentano e dei cittadini che lo abitano: un centro più sicuro, bello e qualificato è l’obiettivo da raggiungere insieme. Oggi non facciamo solo un passo avanti ma dieci passi nell’interesse della città. Questo è davvero un giorno importante per Varese”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore