Francesco Piu in concerto al Cinema Teatro Paolo Grassi

Appuntamento per sabato 25 marzo, alle 21 per una serata organizzata da Black & Blue Festival

Musica Generica

Francesco Piu duo in concerto al Cinema Teatro Paolo Grassi. Appuntamento per sabato 25 marzo, alle 21 per una serata organizzata da Black & Blue Festival.

Francesco Piu, cantante e chitarrista sardo, a dieci anni dal suo album d’esordio BLUES JOURNEY (Groove Company) presenta il suo quinto ed ultimo lavoro PEACE & GROOVE (APPALOOSA RECORDS).

Dopo svariati tour che lo hanno visto esibirsi in USA, Canada e nei migliori festival blues d’ Europa, dopo varie ed illustri collaborazioni (da Eric Bibb che ha prodotto il suo terzo disco MA-MOO TONES a Tommy Emmanuel, Guy Davis e Roy Rogers coi quali ha duettato) e dopo una valanga di aperture di prestigio ( John Mayall, Johnny Winter, Jimmie Vaughan, Robert Cray, Derek Trucks Band, Joe Bonamassa, Charlie Musselwhite, Robben Ford, Larry Carlton, Albert Lee, Fabulous Thunderbirds, Sonny Landreth), Francesco torna in studio e scrive un nuovo capitolo del suo viaggio musicale.
Questa volta, oltre ad avvalersi della collaborazione di alcuni tra i migliori musicisti italiani di blues e soul, è fondamentale la stesura dei testi fatta a quattro mani con lo scrittore sardo Salvatore Niffoi, vincitore del Premio Campiello nel 2006 per l’opera LA VEDOVA SCALZA, libro di successo tradotto in varie lingue.
Ed ecco PEACE & GROOVE, album dove blues, soul, funk e gospel si miscelano con storie che ci raccontano d’ amore, di guerra e di speranza.

Francesco Più duo
Sabato 25 marzo
Cinema Teatro Paolo Grassi
ore 21.00
ingresso 9 euro
in collaborazione con Black & Blue Festival, Comune di Tradate, Fimstudio90, Arci

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.