Franco Negri nuovo presidente dell’Avis di Tradate

La composizione del nuovo consiglio direttivo dell'associazione è stata approvata dall'Assemblea annuale dei soci

Franco Negri

Franco Negri nuovo presidente dell’Avis di Tradate. La composizione del nuovo consiglio direttivo dell’associazione è stata approvata dall’Assemblea annuale dei soci, avvenuta il 26 marzo scorso. Complessivamente (al 31 dicembre 2016) i soci donatori risultano essere 1.067 (631 maschi e 436 femmine). Le donazioni effettuate nel 2016 (sangue, plasma ed altre componenti) sono state 1.780.

Franco Negri è residente a Tradate, coniugato, due figli, dopo il liceo classico ha conseguito la laurea in filosofia all’Università Cattolica di Milano. Dopo un iniziale periodo di insegnamento presso scuole superiori a Varese e Busto Arsizio, è stato dipendente di Istituti bancari e, successivamente, interbancari  in uffici studi, organizzazione, auditing.  E’ impegnato attualmente in più settori di volontariato e, in qualità di giornalista pubblicista, collabora con giornali e  periodici mensili e con la Biblioteca Pinacoteca Accademia Ambrosiana di Milano.

Ecco quindi la composizione del nuovo Consiglio per il mandato 2017/2020 (tutti volontari):

Consiglio Direttivo / Esecutivo:

– NEGRI FRANCO – Presidente
– FALCINELLA GIUSEPPE – Vice Presidente
– COLOMBO SIMEONE – Segretario
– BROGGI LUCIANA – Tesoriere
– CANZIANI DAVIDE – Consigliere
– GALFRASCOLI SERENA – Consigliere
– MALVE’ ENZO – Consigliere
– NICOLI ALCIDE – Consigliere (Presidente uscente)
– PERI FRANCO – Consigliere
– RESTA MARTINA – Consigliere

Collegio Sindacale:

– GIUDICI ALESSANDRO – Presidente revisore
– GAIAZZI ENRICO – Revisore
– RENOLDI ALBERTO – Revisore

Medico Collaboratore:

– IMPERIALI RENZO

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.