Furto in azienda: via un quintale di bronzo e ottone

Furto messo a segno l'altra notte in via Pavia in un'azienda specializzata nella produzione di cartone ondulato

carabinieri polizia varie

Hanno passato al setaccio l’intera azienda, dalla parte produttiva a quella amministrativa impossessandosi di due auto aziendali, un pc portatile e un quintale di bronzo ed ottone. E’ il furto messo a segno l’altra notte in via Pavia in un’azienda specializzata nella produzione di cartone ondulato.

I ladri, sicuramente ad agire sono state più persone, sono entrati in azione nel cuore della notte tagliando la recinzione metallica dell’azienda. Arrivati al plesso produttivo hanno setacciato gli uffici prendendo subito il computer portatile. Quindi si sono dedicati al magazzino dove hanno trovato e trafugato bronzo ed ottone. L’hanno caricato su due auto aziendali e, dopo aver spalancato il cancello principale, si sono dileguati senza lasciare traccia e senza che nessuno si accorgesse dell’effrazione. Effettivamente l’allarme è scattato solo la mattina dopo quando i primi dipendenti sono arrivati in azienda ed hanno avvisato la tenenza cittadina del furto avvenuto nottetempo. Ora sono in corso le indagini dei carabinieri per cercare di risalire all’identità dei ladri.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 17 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.