Gadda al Lingotto: “Avere una proposta che profumi di futuro”

Il deputato del Pd ha partecipato ai lavori congressuali del PD. «Essere di sinistra anche fare una riflessione critica»

Lingotto, il popolo di Renzi

Maria Chiara Gadda, deputato del Partito Democratico, era al Lingotto per il congresso. «Al Lingotto si è ritrovata la comunità del Partito Democratico che vuole costruire insieme a Matteo Renzi il programma per l’Italia, ripartendo dal PD. Essere di sinistra significa essere eredi di quel patrimonio, ma anche fare una riflessione critica e soprattutto, come ha ricordato Luigi Berlinguer nel suo intervento al Lingotto, avere una proposta che profumi di futuro e che sta nel mondo che cambia.
La prima alleanza da fare è con i milioni di cittadini che credono in noi, e con quell’Italia che ha paura e soffre. Una tre giorni di riflessione critica, ma soprattutto di proposta. Questo si può fare solo attraverso la politica. Il “noi” non esiste senza “io”, comunità e allo stesso tempo mettersi in gioco insieme, altrimenti l’Italia non riparte. Io farò la mia parte insieme a Matteo Renzi, mettendoci impegno, tanto lavoro e serietà». (nella foto Luigi Berlinguer e Maria Chiara Gadda)

Galleria fotografica

Lingotto, il popolo di Renzi 4 di 29
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 marzo 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Lingotto, il popolo di Renzi 4 di 29

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore