Genitori a confronto, giovedì il secondo “psicoaperitivo” a La Tela

L’osteria sociale ospita la rassegna promossa dall’amministrazione comunale “Genitori ieri-oggi-domani” con gli psicologi e psicoterapeuti del C.T.A.

cocktail

Parlare di genitorialità davanti ad un buon aperitivo. Clima informale, ma contenuti di sostanza per affrontare un tema sempre attuale ed estremamente delicato: giovedì 16 marzo prosegue la rassegna “Genitori ieri-oggi-domani”, ovvero gli psicoaperitivi promossi dal Comune di Rescaldina in collaborazione con l’osteria sociale La Tela.

«Il valore aggiunto di questa iniziativa è nell’ambiente informale», premette l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Rescaldina Enrico Rudoni. «È più facile affrontare temi anche complessi e personali con specialisti psicologi e psicoterapeuti in un ambiente non formale. Si vincono paure e timori e il confronto che ne scaturisce è decisamente più partecipato e sentito. L’occasione che viene offerta è quella di un aperitivo che, beneficiando sotto il profilo gastronomico dell’esperienza de La Tela, si arricchisce della presenza degli specialisti del C.T.A. per diventare un momento costruttivo capace di aiutare i genitori a vivere bene il loro ruolo e il loro rapporto con i figli».

Dopo l’esordio lo scorso 23 febbraio, la rassegna prosegue giovedì 16 marzo con una serata sul tema “Ed ora che si fa? Ma soprattutto, come si fa?” con Mitia Rendinello e Anna Visconti. Il ciclo si chiude giovedì 23 marzo con “Questa casa non è un albergo” con gli interventi di Massimo Colombo e Mitia Rendinello. Il progetto è supervisionato da Gloriana Rangone, responsabile scientifico del C.T.A. e co-direttore della scuola di Psicoterapia I.R.I.S.

Gli incontri si svolgono dalle 19.30 alle 21 all’osteria sociale La Tela in strada Saronnese 31 a Rescaldina e sono a partecipazione libera. La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa ARCADIA insieme con altre associazioni del territorio. È diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.