Genitori e scuola 3.0: il Forum dei genitori affronta la fragilità

Il Forum provinciale delle Associazioni genitori di Varese dedicherà la tradizionale giornata europea dei genitori e della scuola al benessere psico fisico di alunni e genitori

Alunni Gazzada Schianno per giornata mondiale dei libri

Il Forum provinciale delle Associazioni genitori di Varese dedicherà la tradizionale giornata europea dei genitori e della scuola alle tematiche della collaborazione scuola-famiglia per il miglior benessere psicofisico dei nostri figli e quindi anche nostro.

Dopo aver toccato i temi dell’alimentazione, dei corretti stili di vita, del più complesso tema delle emozioni e delle relazioni, il Forum per rispondere alle necessità emerse in questi mesi, condurrà i partecipanti in uno degli ambiti più impegnativi e significativi: l’attenzione e la fragilità  che la nostra società richiede alla Famiglia ed alla Scuola.

GENITORI e SCUOLA 3.0 : La fragilità ci accomuna

È dunque il tema scelto quest’anno dal Tavolo Genitori ASVA, dall’Associazione GEnitori, dall’Associazione Genitori Scuole Cattoliche, attive nel Forum delle Associazioni dei Genitori della Scuola (FoPAGS) per l’incontro organizzato per il giorno 01 aprile 2017 (ore 9.00-13,00), presso l’aula magna  dell’Università dell’Insubria in Via Ravasi a Varese. Un incontro che per le necessità evidenziate, si modifica anche nel periodo, diverso da quello dei precedenti, spostandosi da novembre ad aprile nella speranza che la primavera porti con se il risveglio della comunità e nuove risorse per la risoluzione di ogni difficoltà.

L’incontro rivolto prioritariamente ai genitori degli alunni delle scuole di ogni ordine e grado, statali e paritarie della Provincia, ai loro rappresentanti nei diversi Organi Collegiali e di gestione delle scuole e  a tutti quanti sono sensibili ai temi della educazione, della cittadinanze e della legalità, non mancherà di momenti di confronto tra le personalità di spicco del nostro territorio e il pubblico presente.

Nel sistema scolastico e formativo non possono mancare i fondamenti delle educazioni che arrivano ad incidere sul controllo del nostro rapporto con noi stessi e con gli altri. La scuola, segmento sensibile del tessuto sociale, rappresenta il punto di sintesi delle relazioni tra conoscenza, sapere, cittadinanza e coscienza civile. L’impegno costante della comunità che forma, istruisce, educa richiede di essere valorizzata e rappresentata.

L’incontro del 1 aprile intende proporre la possibilità di uno sviluppo di tali sinergie per il miglioramento dell’azione formativa dell’intero sistema scolastico provinciale.

Interverranno:
o    prof. Cristiano Termine – “la neurodiversità; tutti uguali…tutti diversi e unici”
o    prof. Enrico Danili – “Alleanze educative”
o    prof. Luigi Macchi – “Bisogni Educativi Speciali, uno sguardo alla realtà territoriale”
o    infine, l’esperienza delle  scuole con la “Flipped classroom”

La giornata terminerà con l’usuale momento conviviale e l’aperitivo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore