Il batterista Tullio De Piscopo ospite al Baff

venerdì 24 marzo sarà presente in occasione della proiezione del documentario "Pino Daniele - Il tempo resterà" di Giorgio Verdelli

Tullio De Piscopo

Non solo attori, registi, sceneggiatori o produttori, ma anche scrittori, artisti e musicisti. Uno dei punti di forza del BA Film Festival è proprio quello di riuscire a coinvolgere personaggi di ambiti diversi, mescolando generi e competenze.

Succederà anche venerdì 24 marzo al cinema Lux (piazza San Donato, 5, Busto Arsizio) alle ore 21, quando, in occasione della proiezione del documentario Pino Daniele – Il tempo resterà di Giorgio Verdelli, a ricordare il grande cantante scomparso nel 2015 sarà Il celeberrimo batterista, percussionista e cantautore Tullio De Piscopo.

De Piscopo, insieme a Joe Amoruso Tony Esposito, James Senese e Rino Zurzolo, è stato uno dei  musicisti della storica band di “Vaimò” con cui Pino Daniele si riunì nel 2008, e in seguito ha accompagnato il cantante napoletano in diverse altre tournée, spettacoli e incisioni.

Il film è un viaggio attraverso la musica, i concerti e la vita del grande artista partenopeo con una straordinaria serie di immagini, molte delle quali inedite, testimonianze e performance musicali. «Mi sono fatto guidare dalle canzoni e dalle frasi di Pino – scrive il regista – che sono diventate il filo conduttore del film documentario. Abbiamo voluto fare un percorso emozionale e siamo letteralmente saliti su un autobus che ci ha riportato nei luoghi della Napoli di Pino Daniele, per raccontare la sua idea di musica in movimento perenne, come la società di quegli anni che lui ha interpretato con una cifra innovativa e inimitabile».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore