Il “giovedì grasso” si festeggia con la regia del Consiglio Comunale dei ragazzi

L'iniziativa di Carnevale ha portato al Concordia tanti bambini e ragazzi, alle prese con i "giochi di una volta"

Arsago Seprio: i luoghi (inserita in galleria)

Ha avuto grande successo l’iniziativa organizzata dal Consiglio Comunale dei Ragazzi di Arsago Seprio in occasione del Carnevale.

Giovedì pomeriggio un nutrito gruppo di bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria si sono ritrovati presso la sala polivalente Concordia per festeggiare insieme il “giovedì grasso”.Con la regia dei componenti il  CCR, hanno riscoperto alcuni giochi ormai quasi dimenticati ,si sono infatti cimentati con  gli scacchi,la dama,le carte, il domino, shangai, il gioco dell’oca, riscoprendo la bellezza dello stare in gruppo e della collaborazione.

E’ stato un pomeriggio di sano e piacevole divertimento dimostrato dal totale coinvolgimento di tutti e dall’entusiasmo collettivo .Il momento clou della festa si è avuto all’annuncio della tombolata seguito da un coro di evviva e uno scrosciante applauso.Gli occhi di tutti erano fissi sul tabellone proiettato sul grande schermo e nel silenzio totale si ascoltava l’annuncio del numero estratto che, a volte, era accompagnato da un quesito matematico da risolvere o da un indovinello, abilmente proposto da Dario, lo speaker.
Tra la soddisfazione di chi riceveva l’ambito primo premio che consisteva in biglietti per ingresso al Cinema  e la comprensibile delusione degli sfortunati si è giunti al momento della merenda. Chiacchere,frittelle,pop,corn,caramelle…!! Una vera gioia per il palato e la giusta conclusione del “giovedì grasso”

Un sentito ringraziamento ai componenti del CCR: Noemi ,Dario,Lorenzo,Ester,Dennis,Matteo per l’impegno e l’entusiasmo dimostrati e a tutti i partecipanti alla manifestazione.
Il consigliere delegato alla P.I.
Giovanna Colombo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore