Il grande blues al Duse, appuntamento con Kirk Fletcher & Dany Franchi Band

L'evento è in programma per giovedì 23 marzo. Sabato invece, appuntamento a Tradate con Francesco Piu

Musica Generica

Grande appuntamento per questa sera, giovedì 23 marzo, con Kirk Fletcher & Dany Franchi Band al Teatro Duse di Besozzo. Apre la serata Max Prandi.

Chitarrista di Los Angeles, senza dubbio uno dei più grandi della scena blues mondiale attuale. Nominato per ben quattro volte ai Blues Music Awards e nel 2015 ai British Blues Awards, vanta una carriera ventennale al fianco di leggende come Charlie Musselwhite e The Fabulous Thunderbirds, dei quali è stato chitarra solista per ben tre anni. Più recentemente, le sue eccelse qualità di chitarrista ritmico l’hanno portato al fianco del grande Joe Bonamassa. Altrettanto ricca è la sua carriera solista, con tre album usciti per la Delta Groove, la più grande etichetta discografica blues USA. E’ in tour con uno dei maggiori giovani talenti blues della chitarra, Dany Franchi, l’unico italiano sul palco del Dallas Guitar Festival insieme a Eric Gales, Robben Ford, Sonny Landreth e tanti altri, con all’attivo due dischi, di cui l’ultimo I Believe completamente prodotto negli Stati Uniti da Sean Carney.

Sabato invece, sempre per gli amanti del blues, l’appuntamento è al Teatro Paolo Grassi di Tradate con il concerto di Francesco Piu in duo.

Kirk Fletcher chitarra/voce Dany Franchi chitarra/voce

Michael Tabarroni basso Emanuele Peccorini batteria

KIRK FLETCHER & DANY FRANCHI BAND
opening act: Max Prandi
23 marzo 2017
Teatro Duse di Besozzo (VA)
ore 21.00
ingresso 15 euro
Prevendite presso Musical Box Besozzo
04332 770489
In collaborazione con Black & Blue Festival e Comune di Besozzo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore