Il Pd lancia la sfida dei conti pubblici alla Lega

Il Partito Democratico lancia una nuova campagna di comunicazione con due manifesti posizionati in prossimità della Statale Varesina

Conti Tradate

Il PD di Tradate lancia una nuova campagna di comunicazione con due manifesti posizionati in prossimità della Statale Varesina. Esposti in via Pradacci e in via Passerini (strada statale varesina) due manifesti del PD in cui vengono resi pubblici alcuni risultati economici delle due ultime amministrazioni comunali: la prima targata Lega e conclusasi nel 2012, la seconda targata PD e sostenuta dal centrosinistra, che va verso il rinnovo elettorale nel giugno 2017.

«Nel 2012 la Seprio aveva chiesto al Comune 11 milioni e 800 mila euro di pagamenti arretrati. Oggi la Seprio è in ottima salute: complessivamente, sono diminuite le tasse ma è pure diminuito il debito pubblico»  afferma il Segretario PD Santi Raineri.

«Per arrivare a questo risultato, sono state messe in campo importanti azioni, recuperando una situazione in Seprio prossima al fallimento, salvaguardando i 24 posti di lavoro e il patrimonio comunale, ma anche riorganizzando i servizi, in particolare quello di igiene ambientale. La Seprio è uscita dallo stato di liquidazione, e la Tassa sui rifiuti è pure diminuita nel corso degli anni» prosegue il Capogruppo PD in Consiglio Comunale, Aureliano Gherbini. «I numeri, infatti, parlano chiaro. Il centrosinistra e il PD hanno amministrato con competenza e attenzione. Abbiamo aumentato i servizi ma siamo riusciti a contenere la spesa pubblica. A livello comunale, sono stati fatti anche importanti investimenti (piazza di Abbiate, rotonda delle 5 strade, riqualificazione del campo sportivo, riapertura del Cinema Grassi), senza però eccedere nella spesa ed evitando gli sprechi. La situazione economica è tornata in equilibrio: adesso è il momento di progettare insieme il futuro».

«Continua l’apertura della nuova sede del PD in via Santo Stefano 16: ogni sabato mattina si ritrovano i gruppi tematici dei cittadini per elaborare insieme il programma amministrativo. Sabato 4 si ritroverà il gruppo urbanistica e ambiente. Il PD si apre ai suggerimenti di tutti il cittadini volenterosi di progettare il futuro della nostra città».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.