Incidente sulla statale 336, un morto

L'uomo, 80 anni residente a Gorla Minore ha perso il controllo del veicolo andando a sbattere sulle barriere di protezioni laterali

Incidente 336 morto domenica 5 marzo

Un uomo di ottant’anni ha perso la vita nel tragico incidente avvenuto sulla statale 336 della Malpensa, intorno alle 16 di oggi, domenica 5 marzo.

Per cause ancora in fase di accertamento, il conducente dell’autovettura, Vittorio Ferrario residente a Gorla Minore, ha perso il controllo del veicolo andando a sbattere sulle barriere di protezioni laterali ed è deceduto. E’ probabile che l’uomo abbia avuto un malore prima di perdere il controllo dell’automobile.

La moglie che viaggiava con lui, una donna di 81 anni, è stata soccorsa e ricoverata all’Ospedale di Gallarate con trauma toracico e alcune fratture. Nell’impatto non sono stati coinvolti altri veicoli.

La strada statale 336 di Malpensa è rimasta chiusa per circa due ore in direzione A8, tra gli svincoli di Casorate Sempione e Cardano al Campo (VA), per permettere le operazioni di soccorso. L’incidente è avvenuto al km 8,750.

Incidente 336 morto domenica 5 marzo

I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa e un fuoristrada attrezzato per incidenti stradali, hanno messo in sicurezza il veicolo e collaborato con il personale sanitario. Sul posto il personale del 118 con ambulanza e auto medica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.