La Brest Unit di Busto Arsizio, Gallarate e Saronno

La Brest diell'Asst Valle Olona comprende i tre centri di Busto Arsizio, Gallarate e Saronno. Tutte le professionalità e gli esami garantiti

ospedale busto arsizio

(I dati presi da Senonetwork.it)

 Il Centro Multidisciplinare di Senologia è attivo presso l’Ospedale di Circolo di Busto e afferisce alla Brest unit multiside dell’ASST Valle Olona.

Nei tre presidi ospedalieri (Busto, Gallarate e Saronno) ci sono servizi differenziati (3 chirurgie, 3 radiologie, 3 oncologie, 2 radioterapie, 1 anatomia patologica, 2 medicine nucleari) e afferiscono a reparti che si occupano anche di altre patologie, quindi numero di letti non precisabile perché di reparti di chirurgia generale. A livello aziendale sono stati trattati 300 nuovi tumori alla mammella all’ospedale di Busto lo scorso anno sono stati trattati 115 casi.
I componenti del centro di senologia multidisciplinare sono 18

SERVIZI DISPONIBILI

Meeting multidisciplinare – interno ( riunioni settimanali per trattare casi pre e post operatori a cui partecipano radiologo, chirurgo, anatomo patologo, oncologo medico, radioterapista)

Raccolta dati – interno con un ruolo assegnato di data manager

Formazione – interna rivolta a universitari e specializzandi

Radiologia –  interna ( mammografie circa 24.000 anno con 3 radiologi dedicati e programmi di screening. Dotazione: mammografia digitale e analogica, ecografia, risonanza magnetica.

Procedure diagnostiche percutanee:  FNAC stereotassica ed Ecoguidata, Core biopsy stereotassica ed ecoguidata, biopsia vacuum assistita: setreotassica ed ecoguidata, ecografia linfonodo ascellare . Tecniche per localizzazione lesioni non palpabili con uncino metallico. Controllo post operatorio (RX ECO)

Chirurgia – interna ( 400 nuovi casi di carcinoma della mammella operati, 85 mastectomia per neoplasia maligna e 215 mastectomia sub-totale per neoplasia maligna) 3 chirurghi senologici che operano in regime di Day surgery, metodica linfonodo sentinella. Ricostruzione immediata: rimodernamento ricostruttivo in due fasi dopo mastectomia e intervento di sinterizzazione della mammella controlaterale

Chirurgia plastica ricostruttiva–  esterna ( 1 consulente)

Anatomia patologica – interna ( 1 patologo referente e due dedicati)

Oncologia medica – interna ( 3 oncologi dedicati che visitano in regime ambulatoriale, day hospital e ricovero ordinario)

Radioterapia – interna ( due radioterapisti che collaborano e due unità di trattamento di megavoltaggio disponibili)

Medicina nucleare – interna ( esami disponibili: linfoscintigrafia, scintigrafia ossea, tomografia , PET/TAC)

Riabilitazione – interna ( tre fisioterapisti per pazienti con protesi e trattamento del info edema)

Genetica clinica – esterna ( programma di controllo delle donne ad alto rischio genetico)

Psico-oncologia – interna

Consulenza nutrizionale – interna

Cure palliative – interna

Assistenza domiciliare  – interna

Terapie complementari  – non disponibile

Associazioni femminili–  esistenti (CAOS e Lilt)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.