Partiti i lavori in via Gasparotto, attenzione ai disagi

Martedì 28 marzo Anas darà il via al cantiere per il consolidamento del muro dell'autostrada: sarà istituito un senso unico alternato. Ecco tutte le indicazioni e le vie alternative

varie

Via ai lavori sulla via Gasparotto: da martedì 28 marzo Anas istituisce un senso unico alternato per effettuare il consolidamento del muro di contenimento dell’autostrada.

Il Comune di Varese consiglia a chi percorre abitualmente quella strada di scegliere percorsi alternativi, in particolare nelle ore di maggior traffico, come dalle 7 alle 10 del mattino e dalle 17 alle 20 di sera.

In queste ore il Comune ha dato il via alla macchina comunicativa per informare i cittadini attraverso vari canali: comunicati stampa, pagine social, Whatsapp e pannelli luminosi in città. Si prevede che il cantiere possa interessare un vastissimo numero di automobilisti.

Il cantiere di via Gasparotto

Il cantiere è posizionato sulla via Gasparotto tra il raccordo dell’autostrada e la rotonda di Gazzada (dal chilometro 47+800 al km 48). Il tratto di strada interessato è in territorio del Comune di Gazzada ma l’intervento potrebbe avere ripercussioni anche sul traffico in entrata e in uscita da Varese.
Anas ha comunicato che i lavori dovrebbero durare circa 30 giorni e riguarderanno il consolidamento del muro dell’autostrada.

Le strade alternative

Per gli automobilisti che entrano di solito a Varese percorrendo la via Gasparotto si consiglia di scendere verso Capolago (Strada provinciale 1) per poi risalire in direzione Varese dalla Schiranna (via dei Ronchi). Altrimenti percorrere la zona industriale di Gazzada.
Per chi invece esce da Varese si consiglia di imboccare l’autostrada da Largo Flaiano, proseguire in direzione Milano e uscire a Buguggiate; oppure si può percorrere la Strada Provinciale 1 e prendere l’autostrada direttamente da Buguggiate.

L’ORDINANZA DEL COMUNE DI VARESE

Già a metà febbraio un cantiere questa volta sopra il ponte dell’autostrada aveva creato gravi disagi e lunghi incolonnamenti. In quel caso il cantiere si trovava tra il km 2+150 e il km 2+350 della Strada Statale 707, vale a dire il raccordo di circa 4,5 km che costituisce il tratto finale dell’A8 in immissione a Varese. e anche in quel caso fu messo un senso unico alternato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore