L’Iran è un mercato interessante per le imprese varesine

Continua l'impegno della Camera di Commercio e di Provex per l'internazionalizzazione delle imprese. Seminari e incontri mirati per conoscere i nuovi mercati

Provex

La liberalizzazione degli scambi commerciali risale a poco meno di un anno e mezzo fa, con la fine dell’embargo datata 16 gennaio 2016. In questo periodo, l’Iran è già diventato uno dei mercati più interessanti anche per le imprese varesine. Da qui lo sforzo della Camera di Commercio e di Provex per fornire alle nostre aziende tutti gli strumenti così da cogliere al meglio le opportunità offerte da un paese verso il quale, nello scorso anno e nel confronto con il 2015, Varese ha visto crescere le proprie esportazioni del 23,4%, salendo a quota 33 milioni e 871mila euro. (nella foto Enrico Argentiero direttore di Provex)

Un interesse verso il mercato iraniano confermato dalla partecipazione degli operatori economici all’incontro svoltosi a MalpensaFiere: l’iniziativa ha fatto seguito al seminario del gennaio scorso, sempre dedicato all’Iran e alle opportunità collegate al post embargo, ma questa volta ha offerto alle imprese intervenute l’occasione di un approfondimento individuale. Questo grazie alla presenza, nelle sale del centro espositivo polifunzionale di Busto Arsizio, di esperti sui temi dell’internazionalizzazione, con una particolare conoscenza del sistema economico iraniano.

Un sistema economico rispetto al quale, grazie anche all’esperienza maturata direttamente sul campo con la partecipazione alla fiera Iranplast 2016, Provex ha attivato un servizio di approfondimento per i nostri operatori: sono già diverse le aziende che si sono rivolte agli uffici che si trovano a MalpensaFiere per ricevere informazioni e assistenza su come approcciarsi proprio all’Iran.

Intanto, prosegue l’impegno sinergico della Camera di Commercio varesina e dello stesso Provex in tema di seminari dedicati all’internazionalizzazione delle nostre imprese. Il 3 aprile, sempre a MalpensaFiere, si parlerà di “ Origine non preferenziale 2017: cos’è, a che cosa serve?”, mentre il 13 aprile è in programma l’evento di assistenza specialistica “Incontra l’esperto a tu per tu: fisco e diritto doganale”, infine il 3 maggio si parlerà della “Bolletta doganale: analisi per una corretta lettura”.

Tutti questi seminari sono a partecipazione gratuita per le imprese varesine, ma occorre prenotarsi online sul sito della Camera di Commercio www.va.camcom.it,.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore