Lu-Ve spa, crescono fatturato e utile. Dividendo di 22 centesimi

Il gruppo industriale di Uboldo chiederà l'ammissione all'MTA di Borsa italiana. L'assemblea dei soci ha nominato il nuovo cda

Quotazione in borsa lu-ve spa

Crescono fatturato e utile della Lu-Ve spa azienda di Uboldo quotata in borsa e specializzata  nella produzione di impianti di condizionamento. Il fatturato aggregato del gruppo (comprendente il consolidato della società indiana Spirotech acquisita nel 2016) è cresciuto del 18,4% (251,3 milioni di euro) e per un utile netto aggregato di 18,4 milioni di euro. Il cda ha proposto un dividendo di 22 centesimi di euro per azione. Nei prossimi giorni presenterà la domanda di ammissione al mercato MTA (Mercato telematico azionario di Borsa italiana) già approvata dall’assemblea dei soci.  Attualmente Lu-Ve spa è quotata sul mercato Aim di Borsa italiana destinato alle pmi. 

Su proposta del socio Finami spa, l’assemblea ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione così composto: Iginio Liberali (presidente), Pierluigi Faggioli, Matteo Liberali, Michele Faggioli, Attilio Arietti, Giovanni Cavallini, Michele Garulli, Anna Gervasoni, Fabio Liberali, Laura Oliva, Stefano Paleari, Roberta Pierantoni e Marco Vitale».

«È stato un anno molto positivo – ha commentato il presidente Iginio Liberali – Quando nel 2015 ci siamo quotati, avevamo promesso che il denaro raccolto sarebbe stato dedicato a nuovi investimenti per rafforzarci ulteriormente. Ci eravamo impegnati a crescere in maniera organica, in aree geografiche emergenti, anche attraverso nuove acquisizioni. Obiettivi raggiunti».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.