Mamma e figlia investite: si cercano testimoni

L'incidente è avvenuto poco dopo le 10. Le due donne stavano attraversando la strada in corrispondenza del passaggio pedonale di via Piave

Investimento pedone ad Azzate

Restano molto gravi all’Ospedale di Circolo di Varese le condizioni della donna di 86 anni che questa mattina, ad Azzate, è stata investita da un’auto insieme alla figlia di 55 anni, anch’essa ricoverata con varie fratture in ospedale, ma in condizioni meno preoccupanti.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 10. Le due donne stavano attraversando la strada in corrispondenza del passaggio pedonale di via Piave, davanti alla Pesa e alla Pasticceria Albini, quando un’auto proveniente da Daverio, guidata da una donna residente ad Azzate, le ha centrate in pieno. 

La Polizia locale di Azzate, che sta effettuando le indagini sull’accaduto su incarico del Pubblico Ministero Polita, lancia un appello per trovare testimoni dell’incidente.

Chiunque fosse presente e può raccontare cosa ha visto è pregato di rivolgersi al commissario Portogallo, presso la sede del comando di Polizia locale di Azzate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore