Meningite: informativa sul richiamo della vaccinazione per i ragazzi dello Zappa

Appena accertato che la giovane era stata colpita da meningite meningococcica è stata avviata la profilassi. Le famiglie hanno ricevuto una nota informativa sulla vicenda con tutti i contatti per ottenere ulteriori informazioni

vaccino meningite

Nelle ultime ore le famiglie degli studenti dell’istituto tecnico commerciale Zappa hanno ricevuto una nota informativa da parte dell’Ats sul caso di meningite che ha colpito la 17enne turatese ricoverata da lunedì all’ospedale di piazzale Borrella.

Le condizioni della ragazza, secondo quanto trapelato nelle ultime ore, sono in continuo miglioramento. Continua anche l’attività di controllo e monitoraggio da parte dell’Ats e dell’azienda ospedaliera. Appena accertato che la giovane era stata colpita da meningite meningococcica è stata avviata la profilassi, ossia la somministrazione di antibiotico, per la stretta cerchia di familiari e amici, in totale una ventina di persone. Nessun intervento invece per i compagni di classe e di scuola: la ragazza era assente dal 27 febbraio e la profilassi è prevista solo per le persone venute a stretto contatto nei 10 giorni prima dell’inizio dei sintomi, che nel caso della 17enne si sono manifestati il 13 marzo.

Comunque nelle ultime ore le famiglie hanno ricevuto una nota informativa sulla vicenda con tutti i contatti per ottenere ulteriori informazioni. Nel testo si informa anche della possibilità per gli studenti di sottoporsi al richiamo gratuito del vaccino quadrivalente contro il meningococco all’ambulatorio dell’Asst Valle Olona in via Manzoni. Le vaccinazioni saranno eseguite il venerdì mattina dalle 9 alle 12. I genitori dovranno effettuare una prenotazione chiamando lo 029606553 dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12.

di
Pubblicato il 19 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore