Migranti, una serata sui perché dell’accoglienza

Prospettiva Popolare, associazione culturale albizzatese, ha organizzato l'incontro per giovedì 9 marzo, alle ore 21 presso il salone dell’oratorio di piazza IV Novembre

Rifugiati migranti

“L’indifferenza e il pregiudizio si vincono con la conoscenza e la consapevolezza di camminare sulla stessa terra e che le nostre lacrime sono salate in egual misura di tutte le lacrime”. Queste parole pronunciate qualche giorno fa da Rachida Ziady, rappresentante della comunità marocchina di un paese del nostro territorio, spiegano un il senso dell’incontro che Prospettiva Popolare, associazione culturale albizzatese, ha organizzato per Giovedì 9 Marzo, alle ore 21 presso il salone dell’oratorio di piazza IV Novembre, dal titolo “Migranti: il perché di una accoglienza”.

Sensibile ai grandi temi di carattere sociale, Prospettiva Popolare vuole aiutare a comprendere la portata di un fenomeno, quello dei migranti, con il quale oggi ogni persona è chiamata a confrontarsi.

Attraverso le testimonianze di alcuni operatori impegnati a vario titolo sul nostro territorio, l’incontro vuole offrire a tutti la possibilità di ascoltare, di comprendere e di cominciare a vedere nelle peripezie degli altri una possibilità nuova di futuro, non fatto di egoismi e di chiusure, ma di fraternità e condivisione.

Parteciperanno in veste di relatori:
Silvio Aimetti; Portavoce della Rete Civica dei Sindaci per l accoglienza della Provincia di Varese
Konate Seydou; Responsabile della cooperativa Ballafon
Caterina Ferrua; Operatrice del progetto Colomba della Comunità Papa Giovanni XXIII
Bertelé Marta; Referente Comunità pastorale S.Benedetto Albizzate-Sumirago

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.