Il Movimento Arturo di Gazebo supera gli “scissionisti” del Pd

È l'ironica sfida lanciata dalla trasmissione di Rai 3 condotta da Zoro al nuovo partito nato per scissione dal Partito Democratico

varie

A ventiquattro ore di distanza, la scommessa di Gazebo è vinta: il “Movimento Arturo” lanciato dalla trasmissione di Rai 3 supera – come sostenitori – il nuovo partito dei dissidenti del Pd, il “Movimento Democratici Progessisti”.

La sfida, tutta su Twitter, è stata lanciata martedì mattina dalla trasmissione condotta da Zoro: un’operazione un po’ ironica, un po’ provocatoria. Operazione – per adesso, non si sa mai – riuscita: su twitter Movimento Arturo è a quota 24.300 follower, a fronte dei 7.813 di Articolo 1 Movimento Democratici Progressisti (i dati sono riferiti alle ore 20.00 di giovedì 2 marzo). Anche il direttore di VareseNews Marco Giovannelli ha seguito la sfida. Sempre con ironia, sia chiaro:


E intanto Movimento Arturo ha colto l’occasione per ricordare che il movimento si sta organizzando in tutta Italia anche a livello locale, a partire da Varese

@marcogio59 Direttore, siamo anche a Varese! Non vediamo davvero l’ora di incontrarLa! #movimentoarturo

Anche a Gallarate il movimento ha messo radici, lanciando già la sfida. Dopo aver superato la Lega Nord, il movimento ha già puntato al raggiungimento di Forza Italia

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore