“Non voto questo bilancio ma sostengo Antonelli”, Farioli non sarà in consiglio

L'ex-sindaco fa sapere, attraverso una nota, che non sarà in consiglio per discutere e votare il documento economico della giunta Antonelli: "Decisione sofferta ma non mi sfilo dalla maggioranza"

Il Teatro Sociale dedicato a Delia Cajelli

Con una nota di poche righe Gigi Farioli annuncia che questa sera (martedì) non prenderà parte al dibattito e alla votazione del bilancio. La scelta, così come la spiega l’ex-sindaco, è stata presa in condivisione con il suo partito.

Farioli non parteciperà per non andare in contrasto con il resto dei componenti di Forza Italia in consiglio comunale, essendo da sempre contrario a qualsiasi ipotesi di aumento delle tasse e delle tariffe comunali. Lo aveva fatto dimettendosi da capogruppo alcune settimane fa.

Solo ieri il coordinatore cittadino Gorrasi aveva assicurato, in occasione della presentazione dei due membri bustocchi del direttivo provinciale degli azzurri, che il partito era unito a sostegno della proposta di bilancio preventivo presentata in commissione dal sindaco Emanuele Antonelli.

Nonostante questa differenza di vedute con il resto della maggioranza Farioli fa sapere che il suo sostegno alla giunta del sindaco Antonelli non verrà meno anche dopo questa decisione. Di seguito la nota inviata dall’ex-primo cittadino:

Questa sera non parteciperò né alla discussione né alle votazioni sulle delibere di bilancio. È frutto di una scelta sofferta, meditata e condivisa col gruppo consiliare e il movimento di cui mi onoro di far parte. È una scelta che giunge al termine di un percorso condiviso col gruppo e di serie riflessioni con particolare riferimento al consolidato tra ente locale e sue partecipazioni e all’impostazione proposta sul versante di imposte, tariffe e servizi. E soprattutto dalla consapevole volontà di sostenere con determinazione un sindaco, una maggioranza e un progetto politico e programmatico a cui ho contribuito in scienza e coscienza e che in scienza e coscienza intendo sostenere ancor più da domani. Con tutte le energie, la passione, le competenze e i limiti di cui sono e sarò capace. Se possibile, il convinto e unanime voto favorevole dell’intero gruppo di Forza Italia e questa scelta odierna, entrambe condivise dopo ampio, sereno e approfondito dibattito, si muovono coerenti verso il medesimo obiettivo .

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 28 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore