Nuovi guardrail e passaggi pedonali, ecco i lavori sui cavalcavia

I ponti interessati sono 7 e sono a Gazzada Schianno, Solbiate Arno, Albizzate, Brunello, Castronno, Cavaria con Premezzo, Besnate e Vergiate

cavalcavia autostrada

E’ stato predisposto e verrà presentato domani ai sindaci dei comuni interessati il piano delle manutenzioni ai cavalcavia autostradali lungo le strade provinciali.

I ponti che saranno interessati dagli interventi sono 7 e i comuni coinvolti sono i seguenti: Gazzada Schianno, Solbiate Arno, Albizzate, Brunello, Castronno, Cavaria con Premezzo, Besnate e Vergiate.

All’incontro saranno presenti anche i tecnici di Autostrade per l’Italia, che proprio in questi mesi ha già effettuato una serie di interventi di messa in sicurezza sui sovrappassi autostradali. Un programma di riqualifica che ora coinvolgerà anche la Provincia di Varese, competente per quanto concerne asfalti e pavimentazione. Le strutture dei ponti, infatti, sono di proprietà di Autostrade.

Sui 7 ponti in questione e su ognuno si procederà alla realizzazione di barriere di protezione, alla posa di guardrail e alla realizzazione di percorsi pedonali protetti sui sovrappassi situati in contesti urbani come quelli di Solbiate Arno, Albizzate, Castronno, Cavaria con Premezzo e Besnate.

Le nuove strutture saranno affiancate alle reti di protezione già esistenti, che verranno anche loro sostituite. Provincia di Varese su questa operazione “Strade provinciali sicure” ha investito circa 300 mila euro e si occuperà della manutenzione futura delle strutture di protezione (guardrail).

Per quanto riguarda i lavori, anche in accordo con i sindaci e le eventuali loro esigenze, si procederà a stilare un cronoprogramma al fine di ridurre al minimo i disagi viabilistici. In ogni caso i lavori partiranno a inizio estate.

«La sicurezza delle nostre strade provinciali resta una priorità per questa amministrazione», hanno dichiarato il Vicepresidente Marco Magrini, che ha avviato il dialogo con Autostrade per l’Italia quando ricopriva il ruolo di consigliere alla Viabilità e il suo successore Davide Tamborini, attuale consigliere competente. «Con la società autostradale siamo riusciti a stabilire un dialogo proficuo che ha portato a progettare e realizzare in sinergia interventi importanti, andando ad attualizzare e modernizzare tutti i sistemi di protezione sui cavalcavia. Inoltre abbiamo anche voluto condividere i progetti realizzati con i Sindaci e i Comuni interessati per accordarci sulle tempistiche di intervento, che dovranno essere il meno impattanti possibile sulla viabilità, al fine di non creare troppi disagi ai residenti e agli automobilisti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.