Oukrid e Ambrosetti trionfano nel “Morgana Running Race”

La tappa di domenica 19 marzo del Piede d’Oro ha colorato Mornago con la “Morgana Running Race”, competizione organizzata grazie all’impegno della Pro Loco di Mornago che è giunta alla sesta edizione

La tappa di domenica 19 marzo del Piede d’Oro ha colorato Mornago con la “Morgana Running Race”, competizione organizzata grazie all’impegno della Pro Loco di Mornago che è giunta alla sesta edizione.

Galleria fotografica

Morgana Running Race Piede d'Oro 2017 4 di 23

Quattrocentocinquanta gli atleti che si sono dati sportivamente battaglia sui due percorsi tracciati in prevalenza in mezzo al verde: il percorso lungo misura 9,6 chilometri, mentre il corto 4,6 chilometri. Buona anche la partecipazione al “Minigiro” di un chilometro riservato ai piccoli atleti.

La gara è stata vinta in campo maschile da Lhoussane Oukhrid (M23, Caivano Runners) col tempo di 34’o5”, davanti a Giuseppe Bollini (M35, Circuito Running) che ha chiuso in 34’52” e Rachid Argoub (M35, Whirlpool) con 35’29”. Tra gli M40 primo di categoria è risultato Simone Zandri (Casorate), mentre per gli M45 ha vinto Luke Roberts (Gavirate) e tra gli M50 Flavio Maniglia (AT Lario).

Tra le donne prima assoluta Sabina Ambrosetti (F37, Atl. Palzola), con 39’22”, che ha preceduto Marta Dani (F16, Valbossa) che ha chiuso la corsa in 40’23”. Sesta assoluta e prima fra le F57 Francesca Barone (Whirlpool), davanti a Cristina Grassi (Raw Vegan) della categoria F47; Francesca Vaccaro (Mezzanese) si è aggiudicata la sfida per la categoria F26. Morgana Running Race Piede d'Oro 2017

LA CLASSIFICA COMPLETA DELLA TAPPA DI MORNAGO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 marzo 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Morgana Running Race Piede d'Oro 2017 4 di 23

Video

Oukrid e Ambrosetti trionfano nel “Morgana Running Race” 1 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.