Percorso e tempi di attesa nella cura del tumore al seno

Per la cura dei tumori al seno è stato codificato un percorso che prevede tempi ben definiti. Ecco cosa succede quando una paziente viene presa in carico

tumore al seno senologia

Il percorso diagnostico terapeutico in campo senologico ha tempi ben definiti:
l’accesso al servizio avviene  o nel corso di una prima visita o per accertamenti diagnostici o attraverso lo screening con esito positivo

IN SETTE GIORNI si accede alla visita ginecologica con mammografie ed ecografia

In caso di approfondimento
ENTRO MASSIMO 14 GIORNI
Si sottopone la paziente ad approfondimento: agoaspirato, core biopsia, mammotome.

La paziente viene quindi messa in nota per la visita successiva entro la quale ritirerà il referto.

Se la paziente è positiva, il chirurgo e il radiologo presentano il percorso : ulteriori approfondimenti o intervento chirurgico o ulteriore visita dopo confronto multidisciplinare in cui si spiega il percorso individuato.

ENTRO 21 GIORNI
La presa in carico multidisciplinare predispone l’accettazione da parte della donna del percorso prescelto.
Se occorre procedere con l’intervento, si fissano i termini del prericovero con la data dell’operazione e di tutti gli esami richiesti, in modo tale da limitare al massimo gli accessi preparatori della donna.

NEI 15 GIORNI SEGUENTI
L’equipe multidisciplinare si riunisce per la verifica dell’iter e l’indicazione eventuale di un ulteriore percorso  terapeutico da sottoporre alla paziente al momento della visita collegiale.

Nel caso la donna possa essere dimessa, tornerà a casa  informata di tutte le iniziative di follow up e la programmazione del primo appuntamento di controllo.

Se, invece, la donna non ha risolto il problema, si procede con ulteriore percorso oncologico e/o radioterapia : nel corso della visita si fissano gli appuntamenti successivi. All termine del percorso si fissa l’appuntamento di follow up.

In ognuno dei due casi, si fissano appuntamenti con il fisiatra e attività di supporto psicologico

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore