Percorso, favorite, orari: tutto sul Trofeo Binda

La gara di World Tour femminile si disputa domenica tra Taino e Brinzio e sarà anticipata dal "Da Moreno", gara internazionale junior

elisa longo borghini apertura trofeo binda 2013

È arrivata la domenica del Trofeo Binda, grande appuntamento per il ciclismo femminile, principale classica “in rosa” italiana e fulcro della stagione organizzativa della Cycling Sport Promotion del patron Mario Minervino. Ecco in breve come godersi al meglio la giornata del 19 marzo.

IL PERCORSO

Partenza da Taino, arrivo a Cittiglio in via Valcuvia dopo circa 131 chilometri di gara così suddivisi.
Tratto in linea iniziale (Taino-Osmate-Cadrezzate-Brebbia-Besozzo-Gemonio-Caravate-Cittiglio) di 22 chilometri.
Giro lungo (Cittiglio-Cuveglio-Grantola-Cunardo-Brinzio-Cabiaglio-Orino-Gemonio-Cittiglio) di circa 38 chilometri, per una sola tornata.
Giro corto (Cittiglio-Brenta-Casalzuigno-Cuveglio-Cuvio-Orino-Azzio-Gemonio-Cittiglio) di circa 18 chilometro da ripetere quattro volte

LE FAVORITE

I due nomi più in risalto sono quelli della vincitrice delle ultime due edizioni, la britannica Liz Armitstead (Boels Dolmans), e della leader di World Tour, l’ossolana Elisa Longo Borghini (Wiggle High5), che ha già vinto la Strade Bianche e che è l’ultima italiana a vincere il “Binda” nel 2013 (FOTO IN ALTO). Ma la lotta per il traguardo finale è parecchio affollata: tra le straniere ci sono le olandesi in forze con la grandissima Marianne Vos (WM3), Annemiek Van Vleuten (Orica Scott) e Anna Van Der Breggen (Boels Dolmans), la francese ed ex iridata Pauline Ferrand-Prevot (Canyon Sram), l’americana Megan Guarnier (Boels Dolmans), la polacca Katarzyna Niewiadoma (WM3) e la danese e iridata Dideriksen solo per fermarci alle più importanti. Tra le italiane è data in gran forma anche Elena Cecchini (Canyon Sram), seconda alla recente Ronde Van Drenthe.

LA VIABILITA’

Il centro di Taino e via Valcuvia a Cittiglio saranno i luoghi “blindati” per permettere le operazioni di partenza e per tutto ciò che riguarda la zona di arrivo. Le altre strade percorse dalle atlete subiranno delle chiusure temporanee per permettere lo svolgimento delle corse; in particolare qualche ripercussione si avrà in Valcuvia nei comuni coinvolti dal cosiddetto “Giro Corto” (vedi sopra).

LE JUNIOR

Alla mattina, prima del “Binda”, saranno in gare le formazioni juniores molte delle quali saranno selezioni nazionali. Si disputa infatti il Trofeo Da Moreno che è valido come prova della Coppa delle Nazioni di categoria. Percorso ridotto rispetto alle “Elite” ma sulla stessa falsariga, con partenza da Taino e arrivo (e fulcro) nelle strade che circondano Cittiglio. Italiane molto attese, in particolare Elena Pirrone e Letizia Paternoster; tra le straniere occhio alla francese Copponi (vinse nel 2016) e alle britanniche.

GLI ORARI

A TAINO
Dalle ore 8.00: Presentazione squadre e firma foglio Trofeo Da Moreno
Ore 9.00: Partenza Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda
Ore 10.00: Coro Angel’s Gospel Choir / Fanfara Bersaglieri di Vergiate / Sbandieratori di Legnano / Saluto Autorità
Dalle ore 12.30: Presentazione squadre e firma foglio Trofeo Binda
Ore 13.30: Partenza Trofeo Binda
A CITTIGLIO
Ore 11.00 (circa): Arrivo Trofeo Da Moreno
Ore 14.00: Corpo Musicale “Amici della Musica” di Cittiglio / Fanfara Bersaglieri di Vergiate / Gruppo Folcloristico i Tencit di Cunardo / Sbandieratori di Legnano
Ore 16.45 (circa): Arrivo, cerimonia premiazione Trofeo Binda
Ore 17.30: Conferenza stampa della vincitrice

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 17 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.