Pietro Maresu: “Anche nei quartieri partiamo dalle persone”

Attivo in tante realtà associative e di volontariato nel quartiere e in città, vuole partire da "iniziative culturali, sportive e di aggregazione"

Sciarè generica

Pietro Maresu è candidato alla Consulta di Cedrate-Sciarè. 54 anni, sposato con due figli, ha una piccola attività come consulente informatico.

Maresu è attivo in varie attività di volontariato nel quartiere di Sciarè e più in generale in città. «Da giovane ho avuto la fortuna di conoscere e fare esperienze nel mondo del volontariato e credo che il tempo dedicato agli altri sia un valore fondamentale, per l’educazione dei nostri ragazzi e per migliorare i rapporti nelle nostre famiglie, nei nostri quartieri e nelle nostre città. Coltivo da sempre le passioni per la musica e per la pallavolo, e sono convinto che anche le arti e lo sport, vissuti in modo attivo e non da spettatori, possano migliorare la qualità della vita delle nostre comunità».

Maresu cita anche una frase dei Promessi Sposi: “si dovrebbe pensare più a far bene, che a star bene: e così si finirebbe anche a star meglio”, per raccontare il suo approccio. «A mio parere le Consulte Rionali possono essere uno strumento interessante per aumentare la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica, non solo per raccogliere lamentele e preoccupazioni, ma anche e soprattutto per proporre nuove iniziative culturali, sportive e di aggregazione».

VareseNews proporrà le interviste ai candidati delle Consulte Rionali Gallarate: clicca qui per quelle già pubblicate

Al di là dell’ascolto dei cittadini dei due rioni, Maresu parla anche di un piccolo progetto: «Vorrei riproporre Artisti Senza Pretese, festival di arti varie dedicato a gruppi locali che abbiamo già fatto nel 2012 e 2013». Una scelta per dire che si vuole partire dal coinvolgimento di persone, giovane e anziani, prima ancora che delle infrastrutture della città e di opere pubbliche.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 11 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.