Pranzo nigeriano, Astuti (PD): “Pieno sostegno al sindaco”

Il sindaco malnatese: "Suggerirei a Monti e a tutti i colleghi leghisti di occuparsi di problemi concreti"

La composizione del Consiglio Comunale di Malnate

«Piena solidarietà al sindaco di Azzate, Gianmario Bernasconi». Sono le parole del segretario provinciale del Partito Democratico, Samuele Astuti, che interviene in merito alle polemiche sollevate da alcuni esponenti della Lega Nord, in particolar modo il consigliere regionale Emanuele Monti, i quali hanno apertamente criticato l’iniziativa culinaria adottata nelle scuole elementari azzatesi, dove nei prossimi giorni verrà proposto un menù tipico nigeriano con la presenza a pranzo – insieme ai piccoli alunni – di quattro richiedenti asilo ospiti in paese e provenienti proprio dalla nazione africana.

«Conosco bene il sindaco Bernasconi – dichiara Astuti -, e gli garantisco il mio pieno sostegno: questa polemica è assolutamente strumentale. Fra l’altro, in passato anche alcuni sindaci leghisti, nell’amministrare il quotidiano, si sono resi protagonisti di iniziative che possono tranquillamente rientrare nel concetto di integrazione. Non comprendo il senso di queste critiche».

Inserita nell’ambito di un progetto contemplato dal bando mensa vinto dalla ditta fornitrice del servizio, la proposta partirà quindi con un menù nigeriano: riso, pollo alla curcuma, fagioli e frutta fresca. «Leggo di un Emanuele Monti preoccupato del fatto che i bambini rischino di doversi adattare alle tradizioni straniere – conclude Astuti -: piuttosto che pensare a queste cose, prive di fondamento, suggerirei a lui e a tutti i colleghi leghisti di occuparsi di problemi concreti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.