Precipita dal tetto di un capannone, ferito un operaio

L'uomo era al lavoro sul tetto di un capannone il via Carnia quando è caduto nel vuoto. E' stato portato in ospedale in codice giallo

capannone fratelli mara

Un operaio è precipitato da un’altezza di 9 metri mentre stava lavorando sul tetto di un capannone. L’incidente è avvenuto in via Carnia a Busto Arsizio, all’interno del cortile della Fratelli Mara.

L’uomo – dipendente di un’azienda esterna- era al lavoro per sostituire la copertura di Eternit quando intorno alle 9 del mattino è caduto nel vuoto.

Subito è scattato l’allarme: sul posto sono arrivate due ambulanze in codice rosso che hanno soccorso l’uomo e lo hanno successivamente trasportato in codice giallo in ospedale a Legnano. Sul luogo dell’incidente anche il personale di Polizia Locale e Asl per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.