Precisazioni su un arresto: “Non c’entra la droga”

Operazione della gdf, ci scrive l'avvocato Mazza

Cinque chili e mezzo di eroina sequestrati dalla Gdf

In relazione all’articolo Pubblicato in data 28 marzo 2017, recante titolo “Scappano con la droga ma i finanzieri li acciuffano” sulla testata della quale Ella è responsabile, corre obbligo agli scriventi difensori della persona sottoposta ad indagini giudiziarie per gli indicati fatti porre alla Sua attenzione come la ricostruzione non sia rispettosa della verità.

In particolare appare non veritiera l’indicata titolazione dell’articolo in quanto non risulta da alcun elemento probatorio come alcuno dei due soggetti coinvolti fosse in possesso di sostanze stupefacenti al momento della asserita fuga e del fermo di polizia.

Sia consentito in proposito rilevare come l’Ufficio del G.i.p. del Tribunale di Varese nella persona del Dottor Chionna non abbia ritenuto sussistere “gravi indizi di colpevolezza” relativamente a fatti previsti e puniti dal D.P.R. 309/90 in materia di stupefacenti.

In merito poi agli ulteriori fatti contestati, la difesa della persona sottoposta alle indagini è fiduciosa che in un “giusto processo nel contraddittorio delle parti” potrà emergere la verità di quanto accaduto che non è come descritta nell’articolo menzionato.

Quanto sopra premesso fonda la richiesta di pubblicare nei termini di legge la seguente rettifica all’articolo: “I soggetti fermati non erano in possesso di marjuana al momento dell’arresto” e “non risultano misure cautelari per motivi legati a sostanze stupefacenti” o di tenore analogo con la medesima collocazione e dimensione dell’articolo contestato.

http://www.varesenews.it/2017/03/scappano-con-la-droga-ma-i-finanzieri-li-acciuffano/607853/

Fiduciosi che ciò avvenga ai fini del dovere di verità, porgo
distinti saluti

Avvocato Andrea Mazza

Avvocato Matteo Rodari

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore