Pro Patria, con la Grumellese un brutto 3-3

I tigrotti, sotto 2-0 in apertura di ripresa, riescono a recuperare e a portare a casa un punto. Doppietta di Bortoluz e bel gol di Gherardi, ma la prestazione biancoblu non è positiva

pro patria grumellese

Termina 3-3 il recupero della decima giornata di ritorno tra Pro Patria e Grumellese. Una gara bruttina per la squadra di mister Bonazzi che sbaglia tanto a livello mentale nel primo tempo ma anche in campo con errori personali a ripetizione. Sotto di due reti a inizio ripresa, con le reti di Piantoni e Migliavacca, i tigrotti rimettono in equilibrio il match con Gherardi e Bortoluz, prendono un altro gol da censura siglato da Bahirov, ma riescono comunque a ritrovare la parità ancora con Bortoluz. Nel finale i bergamaschi rischiano di fare il colpo, ma il parziale non cambia più. In classifica non cambia nulla, con un punto a testa che serve giusto a muovere la graduatoria.

FISCHIO D’INIZIO – La Pro Patria deve tornare alla vittoria e dopo la sconfitta di Dro il turno infrasettimanale di recupero contro la Grumellese è un’occasione da non sprecare. Mister Roberto Bonazzi deve fare a meno di Santana, Cappai e Mauri, ma non rinuncia al 3-5-2 con Bortoluz e Gherardi in attacco. I bergamaschi guidati da Giuliano Melosi si affidano al 4-3-3 con Bahirov, Migliavacca e Piantoni nel tridente d’attacco.

IL PRIMO TEMPO – La Pro Patria parte bene e al 3’ potrebbe passare in vantaggio, ma Gherardi ben servito in area da Pedone, calcia a lato. Non perdona invece la Grumellese, che al primo tentativo passa in vantaggio: al 14’ Bahirov va via in dribbling e cade a terra dopo un contrasto in area con Zaro. L’arbitro fischia il rigore che Piantoni realizza spiazzando Monzani. I tigrotti sbagliano tanto in fase di impostazione e non riescono ad accelerare, nonostante ciò al 21’ Gherardi calcia bene dal limite, trovando però una deviazione della difesa ospite che manda la palla sul fondo. Tanto possesso palla ma poche occasioni per i biancoblu, che si rifanno vedere al 44’ con un rasoterra di Santic che viene messo in angolo da Mercuri. La Pro Patria va così all’intervallo sotto 1-0.

LA RIPRESA – Riparte meglio la Grumellese, che dopo un tiro di Piantoni alto da buona posizione, trova il raddoppio al 6’ con Migliavacca, che su azione d’angolo si ritrova da solo sul secondo palo, potendo controllare la palla e battere Monzani senza pressione. Questa volta la risposta dei tigrotti è immediata, con Gherardi che accorcia all’8’ con una punizione potente che si infila all’incrocio dei pali. Al 15’ la Pro trova il pareggio: Gherardi si incunea in area, ne esce un batti e ribatti che Bortoluz risolve con un sinistro preciso che si infila all’angolino. La Grumellese è però fortunata: al 17’ un passaggio che sembrava innocuo viene deviato dalla difesa della Pro Patria e finisce a Bahirov, da solo in mezzo all’area, che non si fa problemi a battere Monzani per il 2-3. La Pro Patria non molla e al 23’ trova ancora il pari con Bortoluz, che di testa mette in rete un cross dalla sinistra di Gherardi. La gara rimane aperta e al 40’ un errore di Zaro lascia campo a Piantoni, che da sinistra serve in mezzo il libero Bahirov, che però calcia a lato graziando la Pro. Nel finale i tigrotti non trovano lo spunto per ribaltare il match e la gara termina con un 3-3 che non può soddisfare in via Ca’ Bianca.

TABELLINO

Pro Patria – Grumellese 3-3 (0-1)

Marcatori: al 14’ pt rig. Piantoni (G), al 6’ st Migliavacca (G), all’8’ st Gherardi (PP), al 15’ st e al 23’ st Bortoluz (PP), al 17’ st Bahirov (G).

Pro Patria (3-5-2): Monzani; Angioletti (dal 1’ st Piras), Zaro, Ferraro; Pedone, Arrigoni (dal 1’ st Casiraghi), Disabato (dal 29’ st Scanu), Santic, Barzaghi; Gherardi, Bortoluz. A disposizione: Gionta, Garbini, Colombo, Scuderi, De Vincenzi, Tondini. All.: Bonazzi.

Grumellese (4-3-3): Mercuri; Bonfanti, Gambarini, Ondei, Dossi; Torri, Duca, Cavalcante (dal 31’ st Crimaldi); Bahirov, Migliavacca (dal 24’ st Gallo), Piantoni (dal 47’ st Morelli). A disposizione: Seck, Romano, Metelli, Nikolov, Kosta, Bertoli. All.: Melosi.

Arbitro: sig.ra Ferrieri Caputi di Livorno (Pepi e Toce).

Note: giornata serena e calda, terreno in buone condizioni; Calci d’angolo 4-6; Ammoniti: Zaro per la Pro Patria; Migliavacca, Duca, Bonfanti per la Grumellese. Recupero: 1’ + 4’.

CLASSIFICA GIRONE B: Monza 71; Ciliverghe 60; Pergolettese 58; Virtus Bergamo 54; Pro Patria 52; Pontisola 44; Darfo Boario, Caravaggio 42; Seregno 40; Grumellese 37; Ciserano 34; Dro 31; Scanzorosciate 27; Olginatese 25; Lecco 24; Virtus Bolzano 23; Levico, Cavenago Fanfulla 20.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 29 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore