Profughi spacciano in Piazza Repubblica, arrestati

Sono due ragazzi giovanissimi del Gambia, vendevano marijuana a una ragazza per 20 euro

carabinieri polizia varie

Spacciavano droga in piazza Repubblica ma sono stati individuati arrestati dalla polizia. In particolare è stato il poliziotto di quartiere che ha tratto in arresto due giovanissimi cittadini del Gambia, entrambi richiedenti protezione internazionale, perché colti nella flagranza del reato di spaccio di marijuana in concorso tra loro.

Gli agenti hanno notato l’atteggiamento sospetto dei due e la cessione di una dose di marjuana ad una ragazza italiana con pagamento di denaro, 20 Euro.

La successiva perquisizione personale e locale dei due ragazzi, dimoranti in provincia, ha permesso di sequestrare altro denaro e materiale pertinente al reato di spaccio.

I due stranieri sono stati tratti in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso tra loro e sottoposti, in seguito ad udienza di convalida tenutasi in data odierna, all’obbligo di firma.

A carico dei due gambiani è stato inoltre emesso dal Questore di Varese un foglio di via da questa città.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore