“Rapito” un altro VeloOk, è il terzo caso

Un altro furto, se il ladro venisse scoperto rischierebbe l'arresto

velo ok via saffi

Il dissuasore arancione posizionato in via Saffi, a Varese, poco prima della svolta per via Tommaseo, è stato rubato nella notte. Si tratta del terzo furto di apparecchio dissuasore, dopo l’installazione di 9 colonnine, in via sperimentale, l’altro ieri. I primi due furti si sono verificati in via Giordani due giorni fa, me nella giornata di giovedì entrambi sono stati ritrovati.

Il furto di questa notte non ha al momento spiegazione. Si tratta in ogni caso di reati penali, e l’accusa per chi venisse scoperto sarebbe proprio di furto.

 

di roberto.rotondo@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da paolo_cortelezzi

    Buongiorno.
    Essendo passato oggi ho visto che lo stesso dissuasori è stato spostato più avanti in salita verso Velate. Forse in quella posizione era di intralcio ai pedoni ed alla visibilità in uscita da via tommaseo

Segnala Errore