Scuole dell’infanzia, nasce la sezione primavera

L'amministrazione comunale amplia la proposta per le famiglie con bambini in età compresa tra i 24 e i 36 mesi. Iscrizioni aperte dal 29 marzo al 5 aprile

asilo nido

Alle Scuole dell’Infanzia di Castellanza nasce la “Sezione Primavera”. Si tratta di una novità voluta dall’Amministrazione Comunale di Castellanza in accordo con le due Scuole dell’Infanzia di Castellanza, la “Luigi Pomini” e la “Eugenio Cantoni”, che prevede la creazione di una apposita sezione per i bambini di età compresa tra i 24 e i 36 mesi.

Si chiamerà “Sezione Primavera” e ne sarà istituita una alla Scuola dell’Infanzia “Eugenio Cantoni” di via Borsano 7 e una alla Scuola dell’Infanzia “Luigi Pomini” di via Volta 3 per un totale di 20 bambini (10 per sezione).

“Pensare a bambini della fascia 0/6 e alle loro famiglie significa riflettere sulla proposta educativa che un sistema integrato intende proporre – spiega Rosangela Olgiati, consigliere delegato all’Istruzione del Comune di Castellanza -. In questa dimensione ed in anticipo sui decreti attuativi della legge 107 del 13 luglio 2015, Castellanza avvia il progetto di sistema integrato di educazione ed istruzione da 0 a 6 anni modulando gli attuali confini tra servizio nido e Scuola d’infanzia con un’offerta pertinente le diverse esigenze formative dei bambini e con un percorso educativo dedicato”.

“Continuando l’attività di raccordo già iniziata nell’anno scolastico 1999/2000 tra Nido e Scuole d’infanzia – conclude Rosangela Olgiati -, con l’intento di dare una risposta adeguata alle esigenze delle famiglie, l’Amministrazione Comunale in collaborazione con le Scuole Materne Pomini e Cantoni, avvia per l’anno scolastico 2017-2018 il progetto delle Sezioni Primavera, dedicate ai bambini nati nell’anno 2015”.

Le famiglie dei bambini nati nell’anno 2015 dal 29 marzo al 5 aprile 2017 (compresi) potranno rivolgersi alle due strutture per le iscrizioni in vista dell’anno scolastico 2017 / 2018 dove troveranno i moduli di iscrizione e il relativo regolamento dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.