“Sesto Calende e il suo territorio” nella mostra fotografica del Fotoclub Verbano

Tredici i soci che si sono misurati con il tema della documentazione della zona, tra il centro e le dieci frazioni: la mostra aprirà questo fine settimana

Sesto Calende varie

Il Fotocinevideoclub Verbano di Sesto Calende inaugura il 18 marzo 2017 ore 17.00 la mostra fotografica Sesto Calende e il suo territorio, con la contemporanea presentazione del catalogo ufficiale.

La mostra rimarrà aperta dal 18 al 26 Marzo 2017, nella Sala Mostre Associazione Pro Sesto Calende Viale Italia, 3 (lungo Ticino) – Sesto Calende.

Una mostra foto-video a cura degli autori del Fotocinevideoclub Verbano: Nildo Barisone, Sabrina Bignardi, Leo Cabras, Gianni Danzo, Alessandra Magri, Fabrizio Martelli Rossi, Enzo Pellitteri, Andrea Penzo, Paolo Redemagni, Sergio Tredici, Cristina Turetta, Alberto Visconti, Luciano Visconti

Sesto Calende varie

Il Fotocinevideoclub Verbano è un’associazione culturale nata nel 1962 che opera nella città con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, per la divulgazione dell’immagine, attraverso la promozione e l’organizzazione di eventi sui temi della fotografia, del cortometraggio amatoriale e dei video creati da film makers non professionisti.
Il Consiglio Direttivo del Club nel corso del 2016 ha deliberato la realizzazione di un progetto: SESTO CALENDE E IL SUO TERRITORIO volto a documentare, attraverso una mostra fotografica collettiva dei propri soci, le peculiarità del territorio sestese, che è stato minuziosamente studiato e ritratto: dal centro, alle dieci frazioni che nel loro insieme creano la bella Città di Sesto Calende.

L’impegno di tutti i fotografi partecipanti ha avuto lo scopo di rendere visibile l’attualità della Sesto odierna, diversa in alcune nuove realtà del ventunesimo secolo, ma in tante altre, ancora fedele all’immagine di una Sesto Calende conosciuta ed apprezzata da sempre, anche al di fuori dei confini territoriali. Ciascuno dei partecipanti ha scelto quale frazione “raccontare”, ritraendo luoghi iconici e angoli più appartati, talora con un taglio creativo “personale” che è alla base dello stile di comunicazione per immagini che contraddistingue l’Associazione.

Si è voluto così sottoporre allo sguardo dell’osservatore la visione del territorio di questa città che non è, per fortuna, un non luogo abitato solo di notte, bensì un Luogo che conserva ancora ben visibile lo spirito del “villaggio”, in cui in buona parte ci si conosce, se non tutti per nome, almeno di vista.

Orari della Mostra:
Domenica 19/03, dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle ore 16:00 alle 18:00
Giovedì 23/03, dalle ore 16:30 alle ore 18:30
Venerdì 24/03, dalle ore 16:30 alle ore 18:30
Sabato 25/03, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 16:00 alle 18:00
Domenica 26/03, dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle ore 15:00 alle 18:00
(a seguire finissage dell’evento )

ingresso libero

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore