Shakespeare chiude la Stagione delle Arti

La Compagnia Jurij Ferrini in collaborazione con lo Stabile di Torino in scena con Misura per Misura

Cinema teatro delle Arti Gallarate

Si conclude martedì e mercoledì 29 marzo, con la commedia Misura per Misura di Shakespeare, la 49ª Stagione Teatrale promossa dal Centro Culturale del Teatro delle Arti con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Gallarate.

Il testo shakespeariano è proposto qui dalla compagnia Jurij Ferrini, con lo Stabile di Torino. La commedia ha avuto nel dopoguerra diverse letture. Indimenticabile quella del Teatro di Roma con la regia di Squarzina, rappresentata anche alle Arti nel 1977, che leggeva la vita come una immensa Babele, con i raggiri del potere che finalmente venivano smascherati.

Qui invece il regista, Jurij Ferrini, vi legge quasi un elogio della approssimazione, quell’imperfezione che rende fragile ogni regola, che ci lascia almeno un dubbio.

Dieci gli interpreti, tutti di comprovata tecnica teatrale, per uno spettacolo rigoroso e scorrevole, che tocca il cuore e l’intelligenza dello spettatore, in quanto fa emergere valori di grande umanità, quali rispetto e fedeltà, amore e giustizia, ma anche etica e politica, lussuria ed opportunismo.

Per lo spettacolo ci sono ancora posti disponibili.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore